ZEBRE 30-34 Cardiff: due James Botham provano ad aiutare il Galles a vincere mentre fermano l’emozionante lotta dell’Italia

ZEBRE 30-34 Cardiff: due James Botham provano ad aiutare il Galles a vincere mentre fermano l’emozionante lotta dell’Italia

Il Cardiff ha respinto un entusiasmante attacco delle Zebre per preservare la vittoria nella partita di campionato dello United in Italia.

La squadra gallese sembrava sulla buona strada per una comoda vittoria quando Liam Belcher ha preso in prestito la quarta meta del Cardiff all’inizio del secondo tempo per dare loro quello che sembrava un vantaggio insormontabile.

Tuttavia, le Zebre hanno afferrato due mete di Jacopo Trulla e Matt Kvesic per riportare il punteggio sul 30-34 e impostare un finale teso.

Il Cardiff era sceso a 14 uomini in quel finale e Shane Louis Hughes ha ricevuto un cartellino giallo per un contrasto minore.

Ma il Cardiff è riuscito a resistere ai feroci tentativi italiani di vincere la partita e ha resistito alla conquista dei punti extra, il che fa sperare nei primi otto posti con la forza della bontà.

Il primo tempo si è rivelato un incontro altalenante con gli italiani che sembrano a posto con la palla in mano e il Cardiff solido nel gruppo.

Due mete di James Botham, trasformate da Reece Priestland, hanno contribuito a portare il Cardiff in vantaggio per 17-15 nel primo tempo, dopo essere passato in svantaggio per una meta di Zebre dopo soli tre minuti.

Un rigore di Jerónimo Brisiantelli poco dopo la ripresa ha portato le Zebre in vantaggio, ma Mason Grady ha crossato al 47′ e Belcher si è tirato oltre cinque minuti dopo apparentemente per rendere la partita sicura per il Cardiff.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x