6 gennaio Citazioni in giudizio della Commissione Steve Bannon e Mark Meadows

Il comitato ristretto della Camera per indagare sull’attacco al Campidoglio del 6 gennaio ha emesso citazioni in giudizio a diversi ex aiutanti e consiglieri dell’ex presidente Donald Trump, tra cui l’ex capo di gabinetto della Casa Bianca Mark Meadows e l’ex vice capo di gabinetto Dan Scavino.

E il comitato ha annunciato giovedì sera che le citazioni in giudizio erano state inviate al consigliere di lunga data di Trump Steve Bannon e Cash Patel, l’ex capo di gabinetto del Pentagono. I quattro uomini sono tenuti a consegnare i documenti e comparire nelle testimonianze in ottobre, e la commissione si aspetta che si oppongano alla partecipazione alle indagini, Politico rapporti.

Nella lettera inviata a Meadows, il presidente del comitato, il rappresentante Benny Thompson (D-Miss), ha scritto che “il comitato ristretto ha rivelato prove credibili della tua partecipazione ad eventi nell’ambito dell’indagine del comitato di selezione” e che Meadows ha “informazioni importanti relative a numerosi elementi della nostra indagine. Il 6 gennaio, Patel fungeva da capo dello staff del segretario alla Difesa Christopher Miller e il comitato ha affermato di ritenere di avere documenti che avrebbero evidenziato il coinvolgimento della Casa Bianca nella “preparazione e risposta all’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti”.

Il mese scorso, la commissione ha inviato lettere ai vettori chiedendo loro di tenere i tabulati telefonici di diversi membri del Congresso.

READ  "L'operatore ha pregato di fermarsi, guarda" il video

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x