Ai canadesi è stato chiesto di evitare viaggi in Israele e Cisgiordania

Ai canadesi è stato chiesto di evitare viaggi in Israele e Cisgiordania

OTTAWA – Ai canadesi viene chiesto di evitare i viaggi in Israele e in Cisgiordania a causa della “situazione imprevedibile della sicurezza” nella regione.

Global Affairs Canada afferma che aumenta il rischio di attacchi sul territorio israeliano, mentre tensioni e violenze sono elevate in Cisgiordania.

Un uomo palestinese è stato ucciso e altri 25 feriti oggi dopo che dozzine di coloni israeliani arrabbiati hanno fatto irruzione in un villaggio nella Cisgiordania occupata, sparando e dando fuoco a case e automobili, hanno detto funzionari sanitari palestinesi.

Il ministro degli Esteri Mélanie Jolie ha affermato che la situazione della sicurezza regionale rimane molto instabile e potrebbe aggravarsi senza preavviso.

Lei dice che i canadesi dovrebbero prendere in considerazione l’idea di lasciare la regione attraverso mezzi commerciali.

La guida di viaggio aggiornata arriva meno di due settimane dopo che sette operatori umanitari della World Central Kitchen, tra cui un cittadino canadese-americano, sono stati uccisi quando un attacco aereo israeliano ha colpito il loro convoglio mentre consegnavano cibo nella Striscia di Gaza.

Questo rapporto della Canadian Press è stato pubblicato per la prima volta il 12 aprile 2024.

-Con file dell'Associated Press

jQuery(document).ready( function(){ window.fbAsyncInit = function() { FB.init({ appId : '117341078420651', // App ID channelUrl : 'https://static.ctvnews.ca/bellmedia/common/channel.html', // Channel File status : true, // check login status cookie : true, // enable cookies to allow the server to access the session xfbml : true // parse XFBML }); FB.Event.subscribe("edge.create", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_like_btn_click'); });

// BEGIN: Facebook clicks on unlike button FB.Event.subscribe("edge.remove", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_unlike_btn_click'); }); };

var plusoneOmnitureTrack = function () { $(function () { Tracking.trackSocial('google_plus_one_btn'); }) } var facebookCallback = null; requiresDependency('https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=117341078420651', facebookCallback, 'facebook-jssdk'); });

READ  Con il ritiro della Russia, la vita sta lentamente tornando a Kiev: il patriottismo

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x