Alcuni professionisti del settore oculistico dell'Ontario stanno riscontrando un aumento delle chiamate

Alcuni professionisti del settore oculistico dell'Ontario stanno riscontrando un aumento delle chiamate

Sono passati alcuni giorni da quando A Eclissi solare totale È passato sopra alcune parti dell'Ontario, ma da quando l'evento celeste ha catturato l'attenzione di molti, si è verificato un aumento delle segnalazioni di dolore agli occhi.

CityNews ha contattato diversi ospedali nella Greater Toronto Area e Hamilton per chiedere informazioni sul potenziale aumento dei pazienti dopo che Google ha notato un aumento delle ricerche relative a danni agli occhi dell'eclittica e dolore agli occhi.

Nel periodo che precede l'eclissi solare di lunedì, le autorità sanitarie hanno esortato le persone a utilizzare occhiali specializzati con classificazione ISO per osservare l'eclissi in modo sicuro.

IL Istituto Donald K. Gli occhi di Johnson, con sede presso il Toronto Western Hospital della University Health Network, è stata una delle organizzazioni sanitarie che ha segnalato un aumento delle chiamate a partire da martedì. I funzionari non hanno fornito dettagli sul numero di chiamate.

“Reclami sulla visione offuscata e preoccupazioni che potrebbero aver guardato inavvertitamente verso il sole o accidentalmente guardato verso il sole”, ha detto a CityNews la dottoressa Marissa Sit, un'oftalmologa esperta dell'istituto.

“Sono sorpreso che ci sia stato un aumento? No, con qualsiasi tipo di evento importante là fuori [are] “Le persone reagiranno in modi diversi.”

I sintomi di danni agli occhi e dolore si verificano solitamente diverse ore dopo l'esposizione alla luce dannosa. Mentre molti possono avvertire una lieve irritazione, c'è preoccupazione per la retinopatia solare, che si verifica dopo che la luce danneggia la retina.

I sintomi della retinopatia solare includono visione offuscata, vedere macchie davanti agli occhi o linee ondulate, notare colori distorti e vedere macchie scure causate da luce dannosa.

READ  L'Africa ha bisogno di kit e vaccini per il test del vaiolo delle scimmie - CDC Africa

“Non esiste alcun trattamento medico o chirurgico che possiamo offrirvi”, ha detto Sit.

“Se soffri di retinopatia solare, possiamo notarla nel tempo e sperare che migliori e si risolva da sola. Se non migliora da sola, potresti avere una disabilità permanente.”

Rappresentanti di Hamilton Health Sciences, Halton Healthcare e Trillium Health Partners hanno dichiarato a CityNews di non aver notato un aumento nel numero di pazienti in cerca di cure dopo l'eclissi.

La dottoressa Josephine Bibby, presidente della Ontario Society of Optometrists, ha detto che lei e altri membri della società “ricevono più chiamate di prima”, ma ha accolto con favore la mossa.

“Penso che sia davvero importante che i pazienti chiamino per assicurarsi che i loro occhi siano a posto. La maggior parte dei pazienti sta bene e ha solo bisogno di qualche rassicurazione”, ha detto Beebe a CityNews, aggiungendo che sintomi semplici come la secchezza oculare possono essere trattati.

“Abbiamo aneddoti di pazienti che non si sono accorti di aver bisogno degli occhiali e sono andati a coprirsi un occhio e poiché sono più sensibili e pensano di più ai loro occhi a causa dell'eclissi… quindi sono andati a farsi controllare gli occhi e avevano bisogno di occhiali.

Ha notato che sembra che molte persone abbiano ascoltato gli avvertimenti sull’adozione di precauzioni adeguate durante l’eclissi.

Bibby ha aggiunto che chiunque sia preoccupato per la retinopatia solare può sottoporsi a una tomografia a coerenza ottica (OCT) per ottenere un'immagine 3D della parte posteriore dell'occhio.

Concentrandosi sulla salute degli occhi per alcuni, Baby e Set hanno incoraggiato le persone a sottoporsi regolarmente a esami oculistici. Sono stati raccomandati intervalli di due anni per gli adulti e screening più frequenti per i giovani.

READ  Il perseverante rover della NASA ha catturato un'eclissi solare su Marte

Un'altra raccomandazione era quella di indossare occhiali da sole con protezione UVA e UVB quando si è all'aperto e di indossare occhiali da sole non solo quando c'è il sole.

“Le nuvole sicuramente aiutano un po', ma i raggi UV possono comunque causare molti danni”, ha detto Beebe.

Pepe ha suggerito di investire di più negli occhiali da sole, poiché occhiali a prezzi accessibili possono vedere l'effetto della protezione UV. Ha anche affermato che gli occhiali polarizzati possono fornire una protezione aggiuntiva contro i riflessi del sole sull'acqua e sulla neve.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x