All’Associazione Alzheimer si festeggia con la musica la festa della mamma

All’Associazione Alzheimer si festeggia con la musica la festa della mamma

Le esibizioni di Frank Goya e Frank Greco hanno evidenziato i benefici terapeutici della musica

Associazione Alzheimer Sault Ste. Marie e il distretto di Algoma hanno ospitato uno speciale musical per la festa della mamma.

Sabato i musicisti Frank Gioia e Frank Greco hanno presentato in anteprima le loro famose produzioni, Rock al suono del cambiamento E Musica del cuore.

“Le esibizioni musicali di Frank Gioia e Frank Greco non sono state solo divertenti, ma hanno avuto una profonda risonanza, ricordando ai partecipanti i benefici terapeutici che la musica può rivelare”, ha affermato Frankeeproductions in un comunicato stampa.

Gli studi hanno costantemente evidenziato gli effetti profondi della musica sulla funzione cognitiva, sul benessere emotivo e sulla qualità generale della vita delle persone affette da demenza.

Di seguito il comunicato stampa completo di Frankeeproductions:

Nel sincero sforzo di portare gioia e conforto alle persone affette da demenza, Frankeeproducts, insieme all’organizzatore dell’evento e volontario Shawn Antler, hanno presentato uno speciale spettacolo musicale per la Festa della mamma presso l’Associazione Alzheimer Sault Ste. Zona Marie e Algoma l’11 maggio. I musicisti Frank Gioia e Frank Greco hanno allestito un palco, dove hanno eseguito le anteprime delle loro famose produzioni, “Rock On to The Sound of Change” e “Musica Del Cuore”.

Questo evento ha evidenziato il potere della musica come terapia per le persone affette da demenza. Gli studi hanno costantemente evidenziato gli effetti profondi della musica sulla funzione cognitiva, sul benessere emotivo e sulla qualità generale della vita delle persone affette da demenza. Le esibizioni musicali di Frank Goya e Frank Greco non sono state solo divertenti; Ha risuonato profondamente, ricordando ai partecipanti i benefici terapeutici che la musica può rivelare.

“Rock On to The Sound of Change” e “Musica Del Cuore” non sono solo performance; Rappresentano viaggi attraverso canzoni e ricordi senza tempo, fornendo conforto e connessione di fronte alle sfide cognitive. Attraverso la loro musica, Goya e Greco hanno fornito un ponte verso momenti cari, esaltando momenti di chiarezza e gioia per il pubblico. È importante notare che la parte italiana dello spettacolo, “Musica Del Cuore”, ha un significato speciale per i partecipanti di origini italiane, in particolare per coloro che comunicano principalmente utilizzando la lingua italiana. Questo aspetto ha aggiunto un ulteriore livello di rilevanza culturale e risonanza all’evento, arricchendo l’esperienza per tutti i partecipanti.

Inoltre esso, Frankeeproduzioni è orgogliosa di annunciare che quest’estate Frank Gioia e Frank Greco porteranno le loro produzioni in varie località, tra cui il Lavazza IncluCity Film Festival e Taste of Little Italy a Toronto, Festa Italiana a Thunder Bay e Sault Ste. Marie Summer Rotary Festival.

“Crediamo nell’universalità della musica e nella sua capacità di trascendere le barriere, soprattutto per coloro che vivono con demenza”, ha commentato Frank Gioia, riflettendo sulle prossime offerte di spettacoli e festival. “Il nostro obiettivo è portare momenti di gioia e connessione attraverso le nostre esibizioni, nutrendo lo spirito e lo spirito di ogni individuo presente.” Gioia sottolinea inoltre che sua madre ha vissuto con la demenza per molti anni, con lui che spesso cantava le sue canzoni italiane preferite come “Volare” e “Marina, Marina“.

L’evento si svolge presso l’Associazione Alzheimer di Sault Ste. Marie e Algoma District l’11 maggio è stato un pomeriggio pieno di melodie incantevoli ed esibizioni sentite, sottolineando l’importanza della musica come strumento terapeutico nel percorso di cura della demenza. È stata una celebrazione della musica, della memoria e della resilienza.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x