― Advertisement ―

spot_img

La campagna di Trump riceve un sostegno di 50 milioni di dollari da un donatore

Informazioni sull'articoloautore, Graeme BakerRuolo, Notizie della BBC, Washington4 ore faLa campagna presidenziale di Donald Trump ha ricevuto 50 milioni di dollari (39,5 milioni...
HomeWorldAppaltatore statunitense ucciso in Siria in un attacco di droni; Gli...

Appaltatore statunitense ucciso in Siria in un attacco di droni; Gli Stati Uniti reagiscono




Lou Kestin e Jon Gambrell, The Associated Press

Pubblicato giovedì 23 marzo 2023 alle 23:17 EDT



Ultimo aggiornamento giovedì 23 marzo 2023 23:24 EST

Il Pentagono ha detto che un appaltatore americano è stato ucciso e cinque membri del servizio americano e un altro appaltatore americano sono rimasti feriti quando giovedì un drone iraniano ha colpito una struttura in una base della coalizione nel nord-est della Siria.

In una dichiarazione di giovedì scorso, il segretario alla Difesa Lloyd Austin ha affermato che le forze del comando centrale degli Stati Uniti hanno risposto con “attacchi aerei di precisione” sulle strutture nella Siria orientale utilizzate da gruppi affiliati alle guardie rivoluzionarie iraniane. Il ministero della Difesa ha affermato che i servizi di intelligence hanno stabilito che il drone era di origine iraniana.

“Gli attacchi aerei sono stati effettuati in risposta all’attacco di oggi e a una serie di recenti attacchi contro le forze della coalizione in Siria” da parte di gruppi affiliati alle Guardie Rivoluzionarie, ha detto Austin.

Durante la notte, i video sui social media hanno preteso di mostrare esplosioni a Deir Ezzor in Siria, una provincia strategica che confina con l’Iraq e contiene giacimenti petroliferi.

I gruppi armati sostenuti dall’Iran e le forze siriane controllano l’area, che negli ultimi mesi è stata anche testimone di sospetti attacchi aerei israeliani contro le rotte di rifornimento iraniane.

La Guardia rivoluzionaria iraniana, che è subordinata solo al leader supremo Ayatollah Ali Khamenei, è sospettata di aver effettuato attacchi con droni carichi di bombe in tutto il Medio Oriente. Negli ultimi mesi, la Russia ha iniziato a utilizzare droni iraniani nei suoi attacchi a siti in tutta l’Ucraina come parte della sua guerra a Kiev. L’Iran ha negato la responsabilità di questi attacchi, sebbene paesi ed esperti occidentali abbiano collegato componenti dei droni a Teheran.

READ  Camion di benzina esplode ad Haiti, uccidendo decine di persone

L’attacco e la risposta degli Stati Uniti minacciano di minare i recenti sforzi nella regione per allentare le tensioni, mentre l’Arabia Saudita e l’Iran lavorano per riaprire le ambasciate nei due paesi. Il regno ha anche riconosciuto gli sforzi per riaprire la sua ambasciata in Siria, il cui presidente, Bashar al-Assad, è assediato dall’Iran nella lunga guerra del suo paese.

L’agenzia di stampa statale siriana SANA non ha riconosciuto immediatamente alcun attacco. La missione della Siria alle Nazioni Unite non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Non c’è stata una reazione immediata da parte dell’Iran agli attacchi, che avvengono durante il mese sacro del Ramadan. La missione dell’Iran alle Nazioni Unite non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

La Qatar News Agency, gestita dallo stato, ha riferito di una telefonata tra il suo ministro degli Esteri e Jake Sullivan, il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Doha è stata di recente un interlocutore tra Iran e Stati Uniti tra le tensioni sul programma nucleare di Teheran.

Anche il ministro degli Esteri del Qatar ha parlato più o meno nello stesso periodo del ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabad Lahian.

Austin ha detto di aver autorizzato gli attacchi di rappresaglia sotto la direzione del presidente Joe Biden.

“Come ha chiarito il presidente Biden, intraprenderemo tutte le azioni necessarie per difendere il nostro popolo e risponderemo sempre in un momento e in un luogo a nostra scelta”, ha affermato Austin. “Nessun gruppo colpirà impunemente le nostre forze”.

Il Pentagono ha detto che due dei feriti sono stati curati sul posto, mentre altri tre e l’appaltatore ferito sono stati trasferiti in strutture mediche in Iraq.

READ  Kim Jong-un ordina il lancio di un satellite spia | notizie militari

Gambrell segnalato da Dubai, Emirati Arabi Uniti.