Apple rimuove più copie di Wordle dall’App Store

Apple ha rimosso silenziosamente una serie di giochi dal suo App Store che copiano fedelmente l’atmosfera del gioco di puzzle quotidiano di Josh Wardle “Wordle”.

La società non ha rilasciato alcuna dichiarazione pubblica sul trasferimento, ma il bordo Indica che i giochi che si sono indicati come “Wordle” sono stati eliminati con le stesse regole. Sebbene alcuni “cloni” sopravvivano ancora, non usano il nome “Wordle”.

Ma è l’app falsa creata dallo sviluppatore Zach Shakked, che è stata rilasciata il 10 gennaio, ad aver ottenuto più attenzione. La sua versione ha preso Wardle – libero di giocare, non pagato e dotato di puzzle di cinque lettere – e ha aggiunto opzioni di parole di sei e sette lettere, oltre a una modalità di gioco illimitata per $ 30 all’anno (circa CAD $ 37,50).

Shaked ha trascorso i giorni dal lancio vantandosi che il suo gioco funzionava bene e che tutto ciò che voleva fare era “fare un sacco di soldi”. La gente si è affrettata a far notare quanto sia scortese, oltre che la sua ipocrisia, Guardando un tweet precedentemente cancellato Ha copiato la propria applicazione. Questo è possibile Inizialmente ha creato il gioco solo per il suo partner per giocarci, quindi aprilo a tutti gratuitamente senza volerlo monetizzare, facendo solo risaltare ancora di più la maleducazione di Shaked.

READ  Il tempo finale di 500 ore di Dying Light 2 suscita polemiche

Alla fine, Shaked ha rilasciato quello che sembrava essere il suo tentativo di scusarsi in una serie di tweet:

Dopo alcuni tweet in sua autodifesa, ha detto “Mi sono reso conto di aver oltrepassato un limite. E sicuramente, sicuramente non farò più nulla di simile a questo. Ho fatto una cazzata. “Tuttavia, non si è mai scusato con Wardle stesso.

Inoltre, anche gli ultimi tweet di Shaked ne contengono uno Sposta la colpa su Wardle o Vantarsi di altri modi in cui può diventare ricco velocemente, senza bisogno di vero talento o originalità. Si è anche lamentato del fatto che “Apple rimuove unilateralmente le domande senza alcun diritto di regresso”, e che gli avvocati avrebbero detto “[Wardle’s] L’affermazione che “Wordle” è “altamente discutibile”.

Mentre il punto sugli avvocati è difficile da verificare, Shaked ha completamente torto sulla rimozione dell’app. come Le linee guida dell’App Store di Apple lo affermano espressamente, “Non copiare semplicemente l’ultima app popolare sull’App Store o apportare modifiche minori al nome o all’interfaccia utente di un’altra app e contrassegnarla come propria”. Shaked chiaramente non lo rispettava.

È importante notare, tuttavia, che Wardle non sembra avere alcun ricorso legale. Come nota Shaked, il nome non è un marchio di fabbrica e lo stesso Wordle trae ispirazione da molti altri giochi. Tuttavia, ciò non scusa Shaked dal tribunale dell’opinione pubblica, ed è chiaro che molte persone lo hanno condannato (giustamente).

attraverso: il bordo

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x