Trudeau avverte di ulteriori sanzioni alla Russia in mezzo al rafforzamento militare di Mosca vicino all’Ucraina

Il primo ministro ucraino Justin Trudeau ha dichiarato, mercoledì, che la Russia potrebbe dover affrontare più sanzioni occidentali a causa del suo accumulo militare al confine ucraino.

Trudeau sembrava confermare che il Canada avrebbe rinnovato il suo modesto impegno nei confronti dei 200 soldati canadesi in una missione di addestramento militare in Ucraina, in mezzo alle crescenti tensioni tra Occidente e Russia.

Il governo ucraino ha atteso che il Canada rinnovi pubblicamente l’impegno, che scadrà alla fine di marzo, come parte di una dimostrazione di solidarietà della NATO con la Russia in un momento di crescenti tensioni.

Trudeau ha notato i contributi del Canada alla NATO sul suo fronte orientale, che fanno parte degli sforzi dell’alleanza delle 30 nazioni per contrastare il rafforzamento militare della Russia ai confini europei. Questi includono il comando canadese del NATO Battle Group in Lettonia di oltre 500 soldati e la sua missione di addestrare le forze ucraine che operano sotto il nome di Operazione Unifier.

“Siamo tutti molto preoccupati per questo e siamo uniti come alleati in tutto il mondo nel chiedere alla Russia di diminuire l’escalation e notare che ci saranno conseguenze significative sotto forma di sanzioni se la Russia intraprenderà un’azione più aggressiva”, ha affermato Trudeau.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha rinnovato martedì la sua richiesta per un’estensione del contributo del Canada alla missione militare nel suo paese durante una conversazione telefonica con Trudeau.

READ  L'Ucraina dice che un soldato è stato ucciso in un bombardamento da parte delle forze appoggiate dalla Russia | Notizie di conflitto

“Siamo orgogliosi che il Canada stia guidando la missione NATO negli Stati baltici in Lettonia. Facciamo parte dell’Operazione Unifier sul campo in Ucraina, per addestrare i soldati ucraini. Continueremo a essere lì per far parte dei nostri alleati della NATO con i nostri amici della regione”, ha detto Trudeau.

Trudeau ha detto che la sua chiamata con Zelensky era “sospesa”, durante la quale ha ribadito il “sostegno di lunga data del Canada all’Ucraina e alla sua amicizia” e “condannato in termini inequivocabili l’aggressione e l’ondata di truppe russe”.

Ihor Michalchin, Direttore Esecutivo del Congresso canadese-ucraino, ha accolto con favore la notizia che il Canada estenderà la missione di addestramento in Ucraina. Ma ha chiesto al governo di attuare una serie più severa di sanzioni contro i funzionari russi ai sensi del Magnitsky Act canadese, che prende di mira chi viola i diritti umani.

Il Canada ha imposto sanzioni alla Russia in base a un sistema diverso noto come Legge sulle misure economiche speciali in risposta all’annessione della penisola ucraina della Crimea da parte del Cremlino nel 2014.

“Il Canada è in ritardo nell’attuazione delle sanzioni degli Stati Uniti e dell’UE; il Canada non ha intrapreso alcuna azione sanzionatoria significativa contro la Russia in più di due anni”, ha affermato Mitchellchin.

I colloqui tra i leader della NATO e della Russia si sono conclusi mercoledì a Bruxelles nel tentativo di trovare una soluzione alla crisi mentre Mosca ammassa 100.000 soldati vicino al confine ucraino, facendo temere un’invasione.

La Russia vuole che la NATO rifiuti l’offerta dell’Ucraina di aderire all’alleanza militare delle 30 nazioni, una richiesta che la NATO e gli Stati Uniti respingono categoricamente.

READ  La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti vede Steve Bannon in disprezzo per aver rifiutato di testimoniare sull'assedio del 6 gennaio

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato mercoledì dopo un incontro tra NATO e Russia che le due parti avrebbero fissato più date per continuare i colloqui, ma la via da seguire non sarebbe stata facile data la richiesta della Russia che l’alleanza fermi la sua espansione verso est.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x