Biden propone un percorso di cittadinanza di 8 anni per gli immigrati

WASHINGTON – Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha in programma di svelare un ampio disegno di legge sull’immigrazione il primo giorno della sua amministrazione, sperando di fornire un percorso di otto anni alla cittadinanza per circa 11 milioni di persone che vivono negli Stati Uniti senza status legale, una massiccia inversione delle politiche di immigrazione. Crudele con l’amministrazione Trump.

La legislazione mette Biden sulla strada giusta per mantenere una significativa promessa elettorale per gli elettori latini e altre comunità di immigrati dopo quattro anni di politiche restrittive e deportazioni di massa del presidente Donald Trump. Fornisce uno dei percorsi più veloci verso la cittadinanza per coloro che vivono senza uno status giuridico di alcuna misura negli ultimi anni, ma non riesce a includere il tradizionale compromesso per la maggiore sicurezza delle frontiere favorita da molti repubblicani, mettendo in discussione il passaggio in un Congresso strettamente diviso.

Il disegno di legge dovrebbe estendersi su centinaia di pagine e dovrebbe essere presentato dopo che Biden avrà prestato giuramento mercoledì, secondo una persona che ha familiarità con la legislazione e ha concesso l’anonimato per la discussione.

Come candidato, Biden ha descritto le azioni di Trump sull’immigrazione come un “attacco implacabile” ai valori americani, e ha detto che avrebbe “riparato il danno” pur continuando a mantenere i confini.

In base alla legislazione, coloro che vivono negli Stati Uniti a partire dal 1 ° gennaio 2021, senza status legale avranno un percorso di cinque anni verso lo status legale temporaneo, o carta verde, se superano i controlli dei precedenti, pagano le tasse e soddisfano altri requisiti di base. Da lì, il percorso di naturalizzazione sarebbe lungo tre anni, se decidessero di chiedere la cittadinanza.

READ  Georgia Park with Giant Confederate Sculpture approva le modifiche

Per alcuni immigrati, il processo sarà più veloce. I cosiddetti Dreamer, i giovani arrivati ​​negli Stati Uniti illegalmente da bambini, così come i lavoratori agricoli e le persone in stato di protezione temporanea, possono immediatamente beneficiare delle carte verdi se lavorano, a scuola o soddisfano altri requisiti.

Il disegno di legge non è completo come l’ultima grande riforma sull’immigrazione proposta quando Biden era vicepresidente durante l’amministrazione Obama.

Ad esempio, non include una forte componente di sicurezza dei confini, ma richiede strategie. Inoltre non crea alcun nuovo agente per i visitatori o altri programmi per i visti.

Affronta alcune delle cause profonde dell’immigrazione dall’America centrale agli Stati Uniti e fornisce sovvenzioni per lo sviluppo della forza lavoro e l’apprendimento della lingua inglese.

Si prevede che Biden intraprenderà rapidamente azioni di contrasto per invertire le altre misure di Trump sull’immigrazione, inclusa la fine del divieto di arrivi da diversi paesi a maggioranza musulmana.

Durante le primarie democratiche, Biden ha costantemente definito le misure di immigrazione una delle sue priorità del “primo giorno”, indicando la gamma di poteri esecutivi a cui poteva attingere per invertire le politiche di Trump.

Gli alleati di Biden e persino alcuni repubblicani hanno identificato l’immigrazione come un problema importante poiché la nuova amministrazione potrebbe trovare un terreno comune con il leader repubblicano al Senato Mitch McConnell e un numero sufficiente di altri senatori repubblicani per evitare una situazione di stallo che ha afflitto entrambe le amministrazioni del partito per decenni.

Quel tipo di grande vittoria – anche se implica un compromesso – potrebbe essere cruciale poiché Biden cerca vittorie legislative in un Congresso strettamente diviso in cui i repubblicani sono sicuri di opporsi alle altre priorità di Biden che includono il ritiro di alcuni tagli fiscali repubblicani per un anno. 2017 ha aumentato la spesa federale.

READ  La coalizione afferma che una base irachena che ospita soldati statunitensi è stata attaccata da un drone | Notizie dal Medio Oriente

Come candidato, Biden è arrivato al punto di dire che l’amministrazione Obama è andata troppo oltre con consegne aggressive.

—-

Barrow è di Wilmington, Delaware. L’autore Elliott Spagat dell’Associated Press di San Diego ha contribuito a questo rapporto.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x