Calcio: un gol nel finale di Milik manda la Juventus in finale di Coppa Italia

Calcio: un gol nel finale di Milik manda la Juventus in finale di Coppa Italia

ROMA (Reuters) – L'attaccante Arkadiusz Milik ha segnato un gol nel finale regalando alla Juventus la finale di Coppa Italia vincendo complessivamente 3-2 sulla Lazio nonostante la sconfitta per 2-1 nella gara di ritorno della semifinale di martedì.

La Juventus ha vinto 2-0 sulla Lazio ospite all'andata, ma l'attaccante Valentin Castellanos ha pareggiato con una doppietta al 48', prima che il sostituto Milik segnasse il gol decisivo da distanza ravvicinata sette minuti prima della fine.

Vincitrice record di 14 volte, la Juventus, che ha vinto il titolo l'ultima volta quando ha vinto la Coppa Italia nel 2020-21, ha raggiunto la sua 22esima finale di Coppa Italia.

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha detto in conferenza stampa: “La Lazio doveva ribaltare i conti, era naturale aspettarsi aggressività”.

“Dopo il 2-0 di inizio secondo tempo siamo migliorati e abbiamo ottenuto il risultato contro l'ottima Lazio (ma dovevamo segnare prima).

“Oggi era una partita importante. La nostra uscita avrebbe avuto gravi ripercussioni psicologiche visto che non siamo ancora qualificati per la Champions League”.

La Lazio si è affrettata a ravvivare le speranze dei suoi tifosi di ribaltare il deficit dell'andata quando Castellanos ha superato la difesa bianconera portando i padroni di casa in vantaggio con un colpo di testa alto al 12' su calcio d'angolo di Luis Alberto.

Avrebbe potuto segnare il secondo gol prima della fine del primo tempo quando è penetrato in area di rigore dopo aver ricevuto un altro meraviglioso passaggio da Alberto, ma il portiere della Juventus Mattia Perin lo ha tenuto fuori dalla porta.

READ  Italia e Danimarca si qualificano ai quarti di finale dell'Eurozona

Tuttavia, Castellanos non sbaglia nella ripresa quando Alberto crossa verso di lui appena fuori dall'area di rigore e l'argentino manda la palla bassa alle spalle di Perin e in rete per pareggiare.

Ciò ha scosso la Juventus e Dusan Vlahovic ha avuto due occasioni ravvicinate subito dopo, prima che Milik segnasse da distanza ravvicinata per assicurarsi il posto in finale.

Filip Kostic ha inviato un lungo cross dalla sinistra e ha attraversato lo specchio della porta per Timothy Weah, che ha passato la palla a Milik, e l'attaccante polacco ha tirato in rete due minuti dopo essere entrato in campo.

Mercoledì l'Atalanta ospita la Fiorentina nell'altra semifinale dopo il vantaggio dei Viola per 1-0 all'andata.

La finale è in programma il 15 maggio allo Stadio Olimpico.

(Segnalazione di Anita Kobylinska a Danzica, montaggio di Toby Davis e Pritha Sarkar)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x