― Advertisement ―

spot_img
HomesportCarpi, il colonnello San Marino tocca a Cortesi e Sal Sport

Carpi, il colonnello San Marino tocca a Cortesi e Sal Sport

Per riaprire la vittoria in casa, che doveva continuare, il Carpi Mister Christian Serbini si ritroverà con Victor San Marino che farà una grossa svendita sperando di ottenere tre vittorie consecutive. La tecnica bianca è molto utile per gli altri concorrenti, e fa parte della loro conferenza prima di partire: “Cassani è un sintetizzatore molto preparato – come Serbini – a Demostrando. Il San Marino ha appena tre gol, il secondo miglior gol del torneo dopo il Ravenna, che lo pone di fronte ad un’interruzione importante. È stato annunciato che il campo può rivelarsi una band che vive con passione attorno alle bevande alcoliche del torneo di Eccellenza. Ma non avremo il coraggio di andare avanti finché non ci renderemo conto che l’ansia in casa è un incidente. Abbiamo tanta voglia e non siamo con la pancia pina, anzi siamo ancora abbastanza arrabbiati e consapevoli che in casa non abbiamo raccolto quello che dovevamo raccogliere».

Rozzioni

Qualche Variazione Nella Formazione ci Sarà, a po’ per la condizione dei giocatori, a po’ per vocazione: “Seriously what chi did not have the giocato domenica – continua la tecnologia – abbia un po’masticato amaro e magari domani ci di mostri che merito quello di lui di giocare. Abbiamo unarosa molto forte e le rotazioni devono servire che gioco. Questa non è una situazione predeterminata per ulteriori integrazioni. Quindi controlli ogni possibile cambiamento quando tutto va bene, ma penso che questa sia una band che dovrebbe sopravvivere perché ha alternative eccezionali. Dominica è convinta di attrarre Rossi perché ha la reputazione di uno dei giocatori con le qualità che probabilmente avrà Mancavano. Sant’Angelo ha deciso di chiudere la parte con il suo personaggio e la sua decisione non porterà a nessun risultato. “Sono sicuro che potrò dare un grande contributo”. Non voleva dire niente: “Ti amo e tu lo ami e basta, non per il gusto di farlo”.

Larrip verso la confirma

Assenti Saporetti per squalifica, Maini, Verza e Viti per infortunio. Il signor Serbini ha fare e altri conti con tutto quello che si trova in Settimana. Per i tre favoriti e il Cortes, in attacco, si vede la conferenza di Larhrib e Sall. Alla fine, ha detto Cerbini, “lavorerà su una ruota che non si adatta mai, quindi bisogna metterla al primo posto”. Sono convinto che devi essere in buona forma per controllare qualcuno ed essere comunque difficile. Ci sta lavorando e sta ascendendo». Il profilo titolare allo Stadio Kapasi è quello di tutti i 15enni dominicani e 22enni sotto la capitaneria di Simone Nuzzo Di Cirigno, in collaborazione con Silvia Scipione del Firenze e Tommaso Cardini del Firenze. Biglietteria dello Stadio Aperta nel Giorno della Gara Dalle 10 alle 15,30.

Carpi (4-3-1-2): Rinaldini; Chona, Rossini, Calanca, Cicotti; Dorsey, Mandele, Forabani; Cortesia. Sal, non scappare. Altro invito: Lorenzi, Rossi morto; Frisson, Laman, Sabatini; Buhali, Ofosi, Karina, Rossi Mas, Tintoni; Arundina.

La Classica Dopo 6 Giornat

(con asterisco: una Partita in meno): Ravenna 14; Samoris, Carpi, Immolese 11; Prato, Forlì, Mizzolara, Victor San Marino* 10; Corticella*, Bestoyz 9; Fanfula8; Comune di Sangiuliano 7; Lentigioni, Sant’Angelo, Progresso 6; Aglianis 4; Certaldo, Borgo San Donnino 3