Cattura l’appetito per le ruote: i festival italiani e greci si sovrappongono quest’anno | Notizie, sport, lavoro

foto dalla fotografia: Derek Canna

Michael Graham, a sinistra, e James McMullen hanno contribuito a preparare il palco a Wheeling Heritage Harbor per l’Italian Heritage Festival nell’Upper Ohio Valley nell’Undo questo fine settimana.

WHEELING – Da mercoledì e fino a sabato, il 21° Festival greco ha offerto ai residenti della Ohio Valley l’opportunità di assaggiare non solo la cucina greca, ma anche la cultura del paese. A partire da oggi, dai il benvenuto a un vicino nel circuito dei festival.

A soli tre minuti di auto, o 14 minuti a piedi, per coloro che potrebbero avere un assaggio di entrambi, da St. John the Divine Greek Orthodox Church, l’Italian Heritage Festival dell’Upper Ohio Valley taglierà la striscia all’evento di quest’anno all’Heritage Porta. Da oggi fino a domenica, gli avventori assaporeranno cucina, musica e tradizioni italiane.

I due raramente condividono un fine settimana, ma quest’anno è così. Tuttavia, gli organizzatori di entrambi i festival non vedono questa circostanza come una competizione. Invece, lo vedono come un’opportunità e forse un modo per portare più persone nel centro di Wheeling questo fine settimana.

foto dalla fotografia: Derek Canna

Barb Landers, seduto, aiuta gli avventori con i loro ordini alla linea di pasticceria per il Festival greco di questo fine settimana.

Questa convinzione è condivisa da Michele Fabro, Presidente dell’Italian Heritage Festival, e dal Direttore del Grecian Fest Jos Caivas. Fabro vede la fine di luglio come un’opportunità per due importanti gruppi etnici nell’area di Wheeling di incontrarsi e unire le forze per condividere la loro cultura con i frequentatori del festival.

“Lo vedo come due gruppi etnici davvero forti che si divertiranno durante il fine settimana”, ha detto. “Quando porta le persone nella comunità qui a Wheeling, è una vittoria per entrambi, sia per il festival greco che per il nostro festival.

READ  Incendio agli Italian Cinecitta Studios, ritarda Old Guard 2 di Netflix - The Hollywood Reporter

“Siamo qui per lo stesso scopo: condividere le nostre culture con le persone”.

L’eredità di entrambe le culture sarà in mostra per tutto il fine settimana. Alla celebrazione greca, i pastori possono visitare la Chiesa di San Giovanni il Divino e conoscere la fede greco-ortodossa. Possono anche ascoltare un coro giovanile eseguire canti bizantini e inni liturgici all’interno della chiesa ogni giorno alle 16:45.

All’esterno, i visitatori possono ascoltare l’autentica musica greca dal vivo e guardare i ballerini greci esibirsi ogni sera, il tutto mentre assaggiano l’autentico cibo greco come gyros, souvlaki e spanakopita.

“Ospitiamo le persone a casa nostra e condividiamo con loro la nostra calorosa ospitalità, il nostro cibo delizioso, la nostra ricca cultura e fede”, ha detto Kayavas.

All’Italian Heritage Festival di questo fine settimana, oltre agli attuali spettacoli di musica popolare, il teatro accoglierà diversi gruppi specializzati in brani italiani come Avanti, Rex Taneri Band e Ray Massa Big Italian Show. Il festival terrà una messa cattolica alle 10 di domenica e accoglierà anche il ritorno del Torneo di Bocce e dell’attrazione Little Italy.

A Little Italy sulla 12th Street, i partecipanti al festival possono sedersi e mangiare autentici piatti italiani e dare un’occhiata ai venditori che vendono prodotti italiani come prosciutto e sopresatta, macchine per pasta e pasta e abbigliamento.

Fabro ha affermato che il festival italiano è un punto fermo locale grazie alla varietà di opzioni per la ristorazione, all’intrattenimento che porta sul lungomare e al lavoro di squadra e alla comunità. Inoltre, ritiene che le persone potrebbero anche essere attratte dal sostenere il festival attraverso i suoi sforzi di beneficenza, che a loro volta supportano la gente del posto.

READ  13 offerte per competere per la lode nei TOPPER 2022 | Articolo - Merce

“Penso che molte persone si rendano conto che i benefici del festival vanno alla nostra borsa di studio, quindi supporta i giovani”, ha aggiunto.

Fabbro e Kayafas sperano che persone provenienti da tutta la Ohio Valley colgano l’occasione questo fine settimana per visitare entrambe le località ed espandere i loro orizzonti culturali.

“Pensiamo che sia fantastico per le persone venire ad avere un assaggio di entrambi i festival”, ha detto Kiavas. “So che se dovessi andare a uno, probabilmente direi: ‘Ehi, proviamo ad andare a vedere cosa succede nell’altro. “

“Non la vediamo come una competizione”, ha aggiunto. “Non ci interessa per i soldi. Ci interessa per il bene della società e tutto ciò che accade è una fortuna”.

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta



Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x