Che abbiamo visto oggi in March Street

Che abbiamo visto oggi in March Street

Un’iniziativa PUC progettata per offrire agli studenti d’arte locali l’esperienza di lavorare con un cliente

Hayley Defoe era su March Street giovedì, mostrando la sua arte creata dagli studenti avvolta attorno al semaforo del PUC.

DeVoe è uno dei dieci studenti della White Pines Collegiate School e della Superior Heights Collegiate and Vocational School le cui attività sono state selezionate per coprire sei blocchi di traffico nel centro della città.

“Gli imprenditori locali hanno chiesto modi per affrontare i graffiti sui lampioni”, ha dichiarato Katie Elliott, direttore del marchio e della strategia di PUC, in un comunicato stampa.

“Questo progetto è un ottimo modo per offrire agli studenti l’opportunità di mostrare le loro opere d’arte mentre danno alle scatole un bel tocco”, ha detto Elliott.

L’iniziativa PUC è progettata per offrire agli studenti d’arte l’esperienza di lavorare con un cliente.

Agli studenti è stato chiesto di ricercare i valori del PUC e sviluppare i loro concetti creativi e presentarli a una giuria di PUC.

Le dozzine di studenti partecipanti provengono dal corso d’arte Grade 11/12 di Sarah Bingham a Superior Heights e dal corso di arti visive Grade 10 e 11 di Katrina Berman a White Pines.

Defo da Superior Heights.

ho detto Oggi Ha basato il suo involucro sul valore fondamentale di PUC della sicurezza sul posto di lavoro.

Un altro studente, Le-Yu Dai, che si è trasferito a Sault cinque anni fa da Taiwan, ha dichiarato: “La vitalità e la felicità che PUC porta nella nostra vita quotidiana è proprio come i fiori che sbocciano e l’acqua che scorre nel mio progetto”.

READ  La Cina avverte il Canada della prevista visita dei parlamentari a Taiwan | Taiwan

L’involucro della scatola a forma di robot di Dai può essere visto su Queen e Pilgrim Street.

“PUC supporta la nostra comunità con una tecnologia innovativa proprio come il robot nel mio progetto, e le gambe e le braccia lunghe del robot sono un simbolo della connessione responsabile che ci collega a elettricità e acqua sicure e affidabili”, ha affermato.

Altri lavori sulle scatole dei lampioni possono essere visti a Hynes, Brock, Bruce e Tancred Streets.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x