Cina: il crollo dell'autostrada uccide almeno 36 persone

Cina: il crollo dell'autostrada uccide almeno 36 persone

Pechino-

Un tratto di un'autostrada è crollato dopo forti piogge nel sud della Cina, facendo cadere le auto lungo un pendio e uccidendo almeno 36 persone, hanno detto giovedì le autorità.

Il governo della città di Meizhu ha detto che 23 veicoli sono stati trovati in un fosso dopo che un tratto di autostrada di 17,9 metri (58,7 piedi) è crollato intorno alle 2 del mattino di mercoledì. Una dichiarazione del governo afferma che altre trenta persone sono rimaste ferite e nessuna delle loro vite è in pericolo.

Nelle ultime due settimane, parti della provincia del Guangdong sono state testimoni di piogge e inondazioni record, nonché di grandine. Lo scorso fine settimana un tornado ha ucciso cinque persone a Guangzhou, capoluogo di provincia.

Alcuni villaggi di Meizhou sono stati allagati all’inizio di aprile e la città ha subito forti piogge negli ultimi giorni.

Sembra che il terreno sotto l'autostrada sia crollato, così come parte della strada sovrastante. Testimoni hanno riferito ai media locali di aver sentito un forte rumore e di aver visto un ampio buco aprirsi dietro di loro dopo aver superato la sezione poco prima che crollasse.

Video e foto pubblicati dai media locali mostrano fumo e fuoco sulla scena, con i guardrail autostradali abbassati in mezzo alle fiamme. Sul pendio che scende lungo l'autostrada è stato visto un mucchio di auto carbonizzate.

READ  Il funzionario afferma che i missili russi prendono di mira una base militare nell'Ucraina occidentale

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x