Dai un’occhiata alla nuova Audi RS3 Tourer

In risposta alla nostra domanda sopra nel sottotitolo: No, forse no. Questa è la seconda generazione di Audi RS3 LMS Tourer, e il suo aspetto è più combattivo di quello che vedremo su strada RS3. Questa enorme griglia potrebbe produrre, ma non aspettarti enormi prese d’aria sul cofano nell’imminente Audi hot hatch. Vergogna.

Tuttavia, la prima generazione di Audi RS3 LMS è stata lanciata nel 2016 come concorrente per le corse dei clienti Audi per i Campionati del mondo TCR. Furono vendute 180 vetture impressionanti e la RS3 finì con 764 podi in 1.051 gare (di cui 279 vittorie). Ha anche ottenuto 16 titoli piloti durante quel periodo, quindi questa nuova versione è la definizione di un secondo album difficile.

Per questo motivo è più un’evoluzione che una rivoluzione. Sotto il cofano c’è il motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri del Gruppo Volkswagen, con la stessa massa, testata, albero motore, gruppo valvole, collettore di aspirazione, iniezione di carburante e turbocompressore che troverai sulle auto stradali. Audi dice che il coperchio delle valvole e lo scarico vengono cambiati solo per l’auto da corsa. Ha 335 cavalli e 310 libbre-piedi di coppia.

C’è anche un cambio Hewland a sei velocità aggiornato e una frizione da corsa a doppio disco (pesa 800 grammi in meno rispetto a prima), con la potenza inviata solo alle ruote anteriori. Nel bene e nel male, niente di tutto questo si rifletterà nell’auto stradale.

Tutto il lavoro aereo per questo LMS di seconda generazione è stato svolto digitalmente utilizzando qualcosa chiamato fluidodinamica computazionale (CFD), e Audi afferma che è più armonioso e “aerodinamicamente favorevole” di prima. Dovrebbero anche essere più sicure e dopo i test le prime auto verranno consegnate entro la fine dell’anno.

READ  Il nuovo campione di League of Legends sarà incluso in Space Groove Skins

Le regole del TCR stabiliscono che le auto non possono costare più di 136.500 euro per un veicolo da turismo pronto per la gara. Che cosa ne pensate?

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x