Dal vivo | Sei Nazioni: Irlanda-Italia

Dal vivo |  Sei Nazioni: Irlanda-Italia

L'Inghilterra, reduce da uno svantaggio di nove punti nel primo tempo, ha battuto sabato il Galles 16-14 a Twickenham e ha ottenuto due vittorie su due in questo Sei Nazioni.

La squadra di casa, ridotta in 13 uomini all'inizio dopo aver ricevuto due ammonizioni, era sotto 14-5 all'intervallo dopo un tentativo di rigore del Galles e una conclusione di Alex Mann su entrambi i lati del punteggio di Ben Earl, numero 8 dell'Inghilterra.

Ma un rigore di George Ford e una meta del centro Fraser Dingwall hanno lasciato l'Inghilterra solo un punto dietro sul 13-14.

Ford ha poi segnato un altro rigore portandosi sul 16-14 a otto minuti dalla fine e portando l'Inghilterra in vantaggio per la prima volta nella partita.

Una difesa impegnata ha permesso all'Inghilterra di concludere la partita, con il Galles che ha dovuto rimpiangere alcune occasioni sprecate mentre è crollato per l'ottava sconfitta consecutiva a Twickenham sulla scia della straziante sconfitta per 27-26 contro la Scozia a Cardiff.

L'Inghilterra ha schierato una formazione titolare invariata dopo la vittoria di misura per 27-24 della scorsa settimana sull'Italia, la prima partita da quando è arrivata terza ai Mondiali dello scorso anno.

Ma l’allenatore del Galles Warren Gatland ha apportato sette modifiche alla sua squadra numero 15 dopo che la sua squadra è arrivata vicino a battere gli scozzesi dopo essere stata sotto 27-0.

Il potente George North è tornato dall'infortunio e il mediano d'apertura Ioan Lloyd ha avuto un debutto nei test, con Gatland che ha sostituito anche tutta la sua prima fila.

Prima del calcio d'inizio, un minuto di applausi è stato dato ai grandi del Galles JBR Williams e Barry John, entrambi recentemente morti, così come all'ex capitano dell'Inghilterra Mike Weston.

READ  L'Intercept della Francia batte le coraggiose Fiji, mentre l'Italia batte la Romania di 14 uomini

L'Inghilterra ha dominato presto, con Ford e l'ala Elliot Daly che hanno prodotto diversi tentativi di indagine.

Ma l'Inghilterra non è riuscita a trasformare la propria pressione in punti, poiché il centrocampista Henry Slade è caduto a soli cinque metri dalla linea di meta del Galles.

Il fallimento dell'Inghilterra nel segnare è stato aggravato quando sono stati ridotti a 14 uomini al 12 'dopo che Ollie Chisom ha ricevuto un cartellino giallo per un contrasto alto sul difensore del Galles Kieron Assirati.

Invece, è stato il Galles a passare in vantaggio con una meta di rigore al 17° minuto. A peggiorare le cose per l'Inghilterra, hanno perso un secondo giocatore nel canestro del peccato quando l'esterno Ethan Roots ha ricevuto un cartellino giallo per un contrasto vicino alla sua. propria linea di porta.

Tuttavia, pochi minuti dopo, l'Inghilterra composta da 13 uomini ha risposto quando Earl si è rotto la schiena e ha respinto le sfide di Mann, Lloyd e Cameron Winnett.

Ma quella che avrebbe dovuto essere una conversione di routine per Ford si è conclusa con il suo tiro bloccato da Dier.

Il Galles ora era in vantaggio 7-5 e ha costruito un vantaggio maggiore alla seconda meta due minuti prima dell'intervallo.

Il calcio spericolato del mediano di mischia inglese Alex Mitchell ha permesso al Galles di riconquistare la palla.

Il primo giocatore del Galles, Tommy Revell, lo ha sostenuto e ha trovato il mediano di mischia Tomos Williams, la cui intelligente palla interna ha permesso all'esterno cieco Mann, alla sua prima partenza nel test, di infilarsi in copertura per una meta dopo aver segnato come sostituto al suo debutto contro la Scozia.

READ  San Marino-Inghilterra 0-10 qualificata ai Mondiali ma la squadra di Gareth Southgate può fare il passo successivo? | notizie di calcio

Lloyd si è convertito e il Galles era in vantaggio di nove punti a metà tempo.

L'Inghilterra ha attaccato dall'esterno del campo all'inizio del secondo tempo, ma un drive attraverso il campo si è concluso con Daly che è stato ben placcato vicino alla linea del Galles da Dier prima del rigore di routine di Ford per ridurre il deficit.

Il Galles avrebbe dovuto estendere il proprio vantaggio, ma un brillante contropiede si è concluso con Dier che ha colpito in porta su rigore.

Nonostante ciò, l'Inghilterra ha iniziato a prendere il sopravvento nella festa e ha vinto un rigore su calcio piazzato.

Ford calciò per la linea d'attacco e la palla alla fine fu girata a Dingwall, con il centro che andò in angolo. Ford non è riuscita a convertirsi, ma il Galles ora è in vantaggio di un solo punto.

Ma è stato il ben riuscito 50-22 di Ford a dare all'Inghilterra una linea d'attacco a 10 minuti dalla fine.

Al sostituto del Galles Mason Grady è stato mostrato un cartellino giallo per un atterramento deliberato e Ford ha realizzato il conseguente semplice rigore davanti ai pali per portare l'Inghilterra in vantaggio con il punteggio finale della partita.

– Agenzia di stampa francese

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x