Norwich City: l’attaccante finlandese Teemu Pukki nella finale di un torneo difficile

Norwich City: l’attaccante finlandese Teemu Pukki nella finale di un torneo difficile

Il prolifico attaccante si è ritirato alla fine del campionato finendo 13° in un’emozionante giornata finale contro Blackpool.

Pukki non è riuscito a totalizzare 88 gol in 210 presenze durante un periodo epocale che ha riportato due scudetti, due gol in Premier League e una serie di trofei individuali.

Il 33enne free agent è tornato in campo con una doppietta assist nella vittoria per 2-0 della Finlandia a Euro 2024 contro la Slovenia venerdì, e darà gli ultimi ritocchi al futuro del suo club dopo la partita di qualificazione di martedì contro il San Marino.

club MLS Minnesota United Sembra guidare l’inseguimento insieme all’interesse per Inghilterra, Francia, Germania e Turchia.

“Non mi sono divertito molto a giocare a calcio in questa stagione. Spero che il passo successivo significhi che sono tornato a fuoco. È stata una stagione difficile. Non c’è un paese in cui mi piacerebbe andare. Ho già provato un buon numero di tornei europei”, ha detto. Per vedere quali offerte arrivano da lì. Sono aperto a quasi tutti i tipi di offerte. Giocare fuori dall’Europa sarebbe sicuramente un’opzione.

“Voglio godermi il calcio. Ovviamente il fatto di avere una squadra in cui posso giocare con i miei punti di forza ha un effetto su questo. I soldi sono una cosa. Questo è l’ultimo grande affare che farei. Come membro della famiglia, dove noi andare è molto importante.

“È stato bello essere al Norwich. I ragazzi si sono divertiti molto. Ovviamente ha aiutato anche me. Sono stato in grado di concentrarmi sul calcio e sulla vita familiare. Ci sono sicuramente molti buoni ambienti.

READ  Federico Chiesa potrebbe seguire il percorso di Diogo Jota se il Liverpool riuscirà a superare l'ostacolo del trasferimento

“Un affare da qualche parte, e poi vedrò se ho ancora l’energia per tornare ai campi in Finlandia”.

Pukki è ansioso di finire dove ha iniziato i suoi giorni di gioco nel suo paese d’origine, ma il capocannoniere della Finlandia vuole anche riportare il suo paese agli Europei.

“Voglio tornare di nuovo agli Europei e giocare meglio dell’ultima volta”, ha dichiarato in un’ampia intervista a un editore finlandese. Helsingin Sanomat. “Mi piacerebbe davvero lottare per il prossimo posto. Sarebbe fantastico”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x