Dove alloggiare a Forte dei Marmi, Saint Tropez, Italia?

Dove alloggiare a Forte dei Marmi, Saint Tropez, Italia?

Mitchell Hochberg, lo sviluppatore dietro il complesso alberghiero Moxy-AC nel centro di Los Angeles, scoprì per la prima volta Forte dei Marmi trent’anni fa durante una vacanza con sua moglie Suzanne. Un tempo città portuale che spediva pietre per Michelangelo e altri artisti, la città toscana divenne una meta turistica durante l’era della Dolce Vita italiana. Nonostante sia il luogo di vacanza preferito dalle famiglie benestanti milanesi come la famiglia Agnelli, Forte dei Marmi ha mantenuto la sua sobria eleganza ed è meglio esplorarla in bicicletta piuttosto che su una Escalade dai finestrini fumosi.

I visitatori sono attratti da Forte dei Marmi per i suoi chilometri di ampie spiagge dorate che distano solo pochi minuti a piedi dal centro della città. Le spiagge sono disseminate di stabilimenti balneari privati, la maggior parte dei quali sono a conduzione familiare e sono in circolazione dagli anni ’60. Bagni Piero è uno dei beach club più antichi e prestigiosi, mentre Bambaissa serve una specialità locale di spaghetti alle arselle (piccole ostriche) che sono assolutamente da provare. Alpemare, di proprietà di Andrea Bocelli, è un altro beach club popolare dove il cantante fa occasionali apparizioni.

Per i tramonti o le cene sul lungomare, Gilda è un ristorante di lusso e un’opzione beach club all’estremità settentrionale della città che serve gamberetti in stile sashimi catturati quella mattina sulla costa. Maitó è rilassato e offre musica dal vivo e serate più tardi rispetto alla maggior parte dei ristoranti di Forte dei Marmi. La vita notturna della città è tra le più vivaci del Mediterraneo, con il club Twiga sul lungomare un tempo di proprietà del maestro di Formula Uno Flavio Briatore. Seven Apples e La Capannina di Franceschi sono stati i pilastri dell’after-hour per decenni e hanno ospitato Grace Jones sul palco.

Il centro di Forte dei Marmi ha un’influenza su Beverly Hills, con avamposti di marchi di moda di lusso da Armani a Zegna. Magazzini Bracchi è un vasto showroom indoor-outdoor che vende articoli di design italiano, mentre RRD è un marchio di design toscano unisex. Il beachwear glamour di Patrizia Pepe è perfetto per una settimana o un’estate a Forte dei Marmi. Da non perdere Giovanni del Forte, calzolaio che nell’attesa realizza zeppe e zoccoli, oi mercati settimanali del mercoledì e del sabato dove si vende pregiato cashmere di manifatture italiane per grandi firme.

Per l’alloggio, l’Hotel Augustus è un hotel simile a Chateau Marmont situato nel suo vasto giardino con sette ville indipendenti disponibili per l’affitto settimanale in stagione. La villa migliore è Le Rane, che ha la sua piscina privata. L’Augustus Lido Extension, appena rinnovato, offre 25 camere fronte mare e dispone dell’unico tunnel sotto la strada accanto all’acqua, l’investimento di Agnelli in comfort e privacy. Se preferisci affittare o acquistare una villa, allontanati dalla parte settentrionale della città intorno a Vittoria Apana e addentrati nel cuore originario della città, il quartiere Roma Imperiale, dove Villa Allegra con sei camere da letto è in vendita per 7,2 milioni di euro ( circa 7,9 milioni di dollari).

Forte dei Marmi è un luogo sicuro dove i visitatori possono godere di un’incredibile privacy e semplicemente rilassarsi. Rappresenta Palm Beach con un’atmosfera St. Tropez, secondo Giacomo Machettito, la cui famiglia gestisce l’Hotel Augustus e la cui madre è la designer Chiara Boni. Nonostante sia il luogo di vacanza preferito da celebrità come Naomi Campbell e Zoe Saldana e da ricche famiglie milanesi come la famiglia Agnelli, Forte dei Marmi ha mantenuto la sua sobria eleganza e il suo fascino.

READ  Jahangir Ali Khan è bellissima nell'ultima foto di mamma Kareena Kapoor dall'Italia

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x