È morta a 78 anni Raffaella Cara, leggenda dello spettacolo italiano

Ciao Raffaella.

leggenda italiana Raffaella Cara Si è spenta lunedì all’età di 78 anni. Grande fan dell’Eurovision Song Contest – e una donna così amata dai fan dell’Eurovision – è stata la prima portavoce per l’Italia dopo essere tornata all’Eurovision nel 2011. Era anche così entusiasta di partecipare all’Eurovision 2022 che è morta dopo un lungo -malattia a termine.

Il suo compagno di lunga data, Sergio Iappino, ha dichiarato: “Rafaella ci ha lasciato. È andata in un mondo migliore, dove brilleranno per sempre la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento”.

Raffaella Carrà è stata un’icona degli anni ’70, molto apprezzata in Italia, Spagna, Francia, America Latina e altri paesi d’Europa. Era una cantante e conduttrice televisiva, ha anche ospitato la selezione nazionale spagnola per l’Eurovision 2008, Salva Eurovision.

Non era il suo unico punto di contatto con l’Eurovision. Nel 2011, quando l’Italia è tornata alla competizione, ha lavorato due volte come opinionista e portavoce.

Una carriera di oltre 40 anni l’ha portata in tutto il mondo. Raffaella è stata responsabile di una serie di canzoni che fanno ormai parte della colonna sonora della vita per molte generazioni di italiani e spagnoli, che sono stati tra i suoi più accaniti fan.

Nel 1978, Cara ha ottenuto il successo nelle classifiche anche nel Regno Unito con la sua canzone “Do It, Do It Again”. Ha raggiunto il numero 9 e ha trascorso 12 settimane in classifica.

Cara ha presentato vari programmi in Spagna relativi alla competizione europea. Nel 2008, prima che l’Italia tornasse alla competizione, aveva diversi concorrenti dell’Eurovision che cantavano nel suo show di successo Saturday Night. Karamba! molto fortunato. era tra questi Dima Bilane Ani Lorakie Simone Matteo e pirati del mare.

READ  Il governo chiede al festival del cinema di correggere il nome della nazione

I nostri pensieri sono con la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x