GBC Sports Awards: Jack Pryor sportivo dell’anno | GBC – Notizie di Gibilterra

GBC Sports Awards: Jack Pryor sportivo dell’anno |  GBC – Notizie di Gibilterra

Rower, Jack Pryor, è la personalità sportiva dell’anno di GBC per il 2022.

Gli Sports Awards hanno visto premi individuali e di squadra per i migliori risultati a Gibilterra lo scorso anno, oltre a riconoscere coloro i cui contributi hanno permesso allo sport di prosperare.

Jose Mari Ruiz stava presentando con Ian Trey di Clarence, che ripercorre la cerimonia.

Martedì sera, nella Central Hall, si è tenuta la cerimonia dei GBC Sports Awards 2022.

La cerimonia annuale mira a onorare e celebrare i risultati degli atleti e degli atleti di Gibilterra.

Elenco completo dei vincitori

Sportivo dell’anno: Jack Pryor – Dopo un memorabile 2021, Jack ha fatto un passo – o un colpo – ancora più in là nel 2022. La luce intensa ripete le molteplici vittorie al BUCS e alla Henley Regatta per l’Oxford Brookes. Vincere il campionato del mondo U-23 con il Team GB è il coronamento.

Premio alla carriera: Harry Murphy – Sinonimo di Island Games, determinante nel successo di Gibilterra nel lancio del peso nel corso degli anni e sempre un feroce concorrente. Di recente, Harry ha scalato i ranghi della Commonwealth Games Federation, dove ora ricopre la carica di vicepresidente europeo.

Junior Individual of the Year: Asia Kent – La sedicenne ha avuto un anno vorticoso, rappresentando Gibilterra ai Giochi del Commonwealth e ai Campionati mondiali in vasca corta, dove ha battuto diversi record nazionali. È diventata anche la seconda donna a vincere la gara di resistenza annuale.

Rookie Team of the Year: Gibraltar U16 Development Team – La squadra si è recata a Malta per il UEFA Development Championship e ha dimostrato di non essere lì solo per fare numero. Hanno battuto i padroni di casa ai rigori e poi hanno battuto Liechtenstein e San Marino per conquistare il primo posto.

READ  Jill Scott gioca il suo decimo Grande Slam con l'Inghilterra | 'Euro sarà un giro sulle montagne russe' | notizie di calcio

Prima squadra dell’anno: Women’s Hockey Europe – Guidata dall’allenatore Christian Zammit, la squadra si è dimostrata indomabile, mettendo a segno una memorabile tripletta nazionale.

Unison Champions Award: Kaira Sene – Un elenco davvero forte di candidati per questo, ma Kaira è surclassata. Implacabile dedizione a molti sport tra cui il calcio e il basket, sia come allenatore junior che come giocatore competitivo. È molto popolare tra i suoi coetanei.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x