Il trailer finale di Zelda: Kingdom’s Tears ha cieli aperti e molto dramma

Il trailer finale di Zelda: Kingdom’s Tears ha cieli aperti e molto dramma

A T-meno un giorno in meno anche di un mese Lacrime del Regno Nintendo ha rilasciato un trailer finale per Respiro del selvaggioUn sequel che potrebbe rovinare la vita.

Il trailer di tre minuti ha mostrato ampie vedute di Hyrule, alcuni nuovi volti amichevoli e una faccia molto vecchia e ostile. Sembra che Link avrà degli amici che lo aiuteranno lungo la strada, come ha fatto lui Respiro del selvaggio, il che è fantastico perché esplorare Hyrule da solo può diventare piuttosto noioso. Sembra anche che mia figlia Riju sia tornata e sia cresciuta, insieme al principe Saida, anch’io molto Felice di rivedere i miei vecchi amici.

Durante l’ultima presentazione su TokEro un po’ turbato dal fatto che non abbiamo avuto nessuna storia. Ci sono state molte domande sul braccio malvagio di Link, cosa sta succedendo con Zelda e in che veste Gannon reidratato Lo farà sembrare trionfante (e affascinante). Sono contento che Nintendo abbia finalmente condiviso alcuni dettagli su cosa sta succedendo Lacrime del Regno. (Ti darò un suggerimento, salveremo una principessa.)

Sono passati sei anni da allora Respiro del selvaggio Ha debuttato su Switch e i giocatori stanno ancora trovando tutti i tipi di modi folli per giocare. Con un nuovo sistema di fusibili con cui Link può creare armi e veicoli da oggetti di uso quotidiano, è giusto dirlo Lacrime del Regno Avrà la stessa durata di conservazione. Hai un mese per mettere in ordine i tuoi affari, eliminare eventuali arretrati e sistemare gli affari importanti di prima Lacrime del Regno Uscite il 12 maggio.

READ  Final Fantasy 7 Rebirth è sulla buona strada per un rilascio alla fine del 2023

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x