Gli esperti prevedono un brutto anno per le zecche poiché gli insetti portatori di malattie si espandono in Canada

Le persone noteranno le zecche, forse sui loro animali domestici o tra i loro capelli, dopo aver trascorso del tempo fuori vicino all’erba alta. Sono attivi da fine aprile a giugno, quindi di solito riposano durante i mesi più caldi, ha detto Lloyd. La presenza del segno raggiunge il picco da fine settembre a novembre.

Questo minuscolo insetto è una preoccupazione in quanto diffonde la malattia di Lyme che è dannosa per l’uomo e gli animali domestici. Non tutte le zecche portano i batteri della malattia di Lyme, ha detto Lloyd, ma è più probabile che le zecche dei cervi dalle zampe nere vengano infettate.

I casi di malattia trasmessa dalle zecche in Canada sono aumentati del 150% tra il 2020 e il 2021, con quasi 2.900 casi segnalati al governo federale l’anno scorso. Il rapporto rileva che il bilancio dei casi di Lyme potrebbe essere ancora basso, “perché alcuni casi non sono stati rilevati o segnalati”.

Il segno più comune della malattia di Lyme è un’eruzione cutanea in espansione che di solito inizia nel sito della puntura di zecca. Altri primi sintomi includono febbre, brividi, affaticamento e mal di testa. Se non trattata, l’infezione può diffondersi alle articolazioni, al cuore e al sistema nervoso.

Justin Wood, amministratore delegato dell’organizzazione di test delle zecche Geneticks, con sede in Ontario, ha affermato che l’attività delle zecche continua a crescere. “Penso che tutti direbbero di vedere più zecche ogni anno”, ha detto Wood in un’intervista martedì. Ha detto che il laboratorio Geneticks ha ricevuto più di 400 tick per i test nelle ultime sei settimane. Circa 1.600 tick sono stati inviati al laboratorio durante la stagione 2021.

READ  Terremoti! La navicella spaziale Gaia vede strane stelle nella più dettagliata indagine sulla Via Lattea fino ad oggi

“È un brutto anno per le zecche”, concordò Lloyd.

Le zecche possono riprodursi localmente, ha detto Lloyd, e nuove popolazioni di zecche vengono introdotte negli animali migratori, di solito cavalcando uccelli. Le zecche si trasmettono e si diffondono localmente anche su mammiferi come cervi o topi.

La Canadian Veterinary Medical Association afferma sul suo sito Web che le zecche stanno espandendo la loro portata in alcune parti del Canada a una velocità di circa 46 chilometri all’anno.

In Ontario, uno studio dell’Università di Ottawa del 2019 ha rilevato che un terzo delle zecche dalle zampe nere nella regione di Ottawa era portatore della malattia di Lyme.

Negli ultimi cinque o dieci anni, i ricercatori hanno osservato una “significativa espansione verso nord” di zecche dalle zampe nere nella regione di Ottawa, ha detto Manisha Kulkarni, professore associato presso l’Università di Ottawa che studia le zecche e le malattie trasmesse dalle zecche, in un colloquio.

“Le zecche vengono rilevate in un numero sempre maggiore di luoghi intorno a Ottawa e più vicini alle aree in cui vivono le persone, quindi c’è anche una maggiore possibilità di comunicare con loro”, ha detto martedì. La città di Ottawa ha riportato 180 casi di malattia di Lyme nel 2019, 120 nel 2020 e 290 nel 2021.

L’espansione verso nord della zecca si osserva anche in Quebec. Virginie Millen, professoressa di biologia alla McGill University, afferma che il movimento delle zecche significa che ora possono essere trovate nelle aree suburbane nella parte meridionale della contea dove non vivevano nemmeno cinque anni fa.

Circa 10 anni fa, c’erano alcuni siti in Quebec dove i ricercatori potevano trovare popolazioni stabili di zecche, ha detto, tutte sul lato sud del fiume San Lorenzo.

READ  Un villaggio della Bosnia collegato a Marte, stupito dall'atterraggio del rover

“Hanno attraversato il fiume ora, più fa caldo e più umidità … le condizioni sono perfette per le zecche”, ha detto lunedì Milian. “Nel Quebec meridionale, ora sono praticamente ovunque, anche nel mio cortile.

In Nuova Scozia, un segno di spunta può essere ovunque, ma è più popolato nelle regioni di South Shore e Annapolis Valley. Si trovano spesso anche ad Halifax e nelle aree circostanti. I ricercatori che hanno raccolto e campionato le zecche dalle zampe nere hanno scoperto che dal 30 al 50 percento di loro in Nuova Scozia sono portatori della malattia di Lyme.

Al fine di mantenere la malattia di Lyme gestibile per i canadesi che potrebbero essere infettati, Lloyd vorrebbe vedere ampi test sulla malattia di Lyme disponibili nel sistema sanitario. Ha detto che la diagnosi precoce e il trattamento possono migliorare significativamente i risultati della malattia.

I funzionari sanitari stanno anche consigliando alle persone di trascorrere del tempo all’aperto, il che significa indossare pantaloni lunghi infilati nei calzini, usare un repellente per insetti e controllare accuratamente la presenza di zecche dopo essere tornati a casa.

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press il 1 giugno 2022.

Questa storia è stata prodotta con l’assistenza finanziaria di Meta Fellowship e Canadian Press News.

Lindsay Armstrong, La stampa canadese

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x