grillo | cenere | Martedì 11 gennaio 2022

Teatro e teatro… Niente batte Test Cricket. Inizio lento, accumulo di tensione prima dell’escalation alla fine. Racconta una storia che ti ha bloccato al culmine in un modo che nessun altro formato potrebbe fare.

I più grandi combattimenti che sono il massimo esame di temperamento, abilità tecnica e perseveranza. La stretta di mano dopo il sorteggio delle energie è il più grande segno di rispetto per gli sforzi dell’opposizione. Freddy Flintoff che conforta Brett Lee dopo la sua seconda audizione a Edgbaston nel 2005 è un momento per secoli.

Pochi giorni fa, un’Inghilterra malconcia e contusa ha mostrato grande coraggio per salvare la partita nell’epico giorno finale durante il 4° Ash Test di gomma morta dopo essere precipitata nella terra australiana da quando è atterrata sotto di essa. Avrebbero potuto rotolare facilmente, ma la loro retroguardia mostrava quanto significasse una figura alta.

Uno dei migliori giocatori di tutti i tempi e uno dei migliori giocatori di bowling della storia che combattono per i loro stati di orgoglio un’ultima volta dopo cinque giorni difficili è esattamente ciò per cui è stato creato questo sport. Vedere i giocatori australiani in attesa che circondavano la racchetta mentre la star Ben Stokes lo guardava disperatamente con la testa tra le mani è stato affascinante.

James Anderson e Steve Smith hanno avuto molti duelli indimenticabili nel corso degli anni. Ma i ruoli sono stati invertiti poiché il giocatore veloce più prolifico della storia ha fermato Smith in una luce fioca per aiutare l’Inghilterra a fuggire con un pareggio drammatico per evitare la prospettiva di un’altra umiliante assoluzione per 5-0.

READ  I giocatori dell'Inghilterra hanno guidato in vista della partita di San Marino a Wembley nelle qualificazioni ai Mondiali

I non giocatori di cricket saranno perdonati per non aver capito il motivo; Perché onestamente non vedresti Lionel Messi in rete che tenta di parare il rigore di Manuel Neuer, vero?

Subito dopo la sua frustrazione per la coda dell’Inghilterra, il capitano dell’Australia Pat Cummins ha dichiarato: “Il test di cricket è stato molto difficile ed è per questo che lo adoriamo”.

Il flusso e riflusso di cinque giorni di intenso cricket non è secondo a nessuno e la forma deve essere protetta a tutti i costi. Il capitano indiano Virat Kohli è la più grande star di questo sport ed è trattato come un dio nella sua terra natale. Vede ancora il cricket come l’apogeo e come possiamo discutere?

La morte del test cricket è stata prevista per decenni e gli elogi sono stati scritti molto tempo fa. Ma come una fenice continua a risorgere dalle ceneri.

I Campionati Mondiali di Kerry Packer, iniziati nel 1977, hanno rivoluzionato il gioco introducendo “pigiami” colorati e palline bianche. La diversità era ciò che lo sport bramava in quel momento e ha aperto la strada a una pletora di tornei T20 attraenti e redditizi.

Non puoi invidiare i giocatori che voltano le spalle al cricket per cinque giorni per il flusso di assegni a sei cifre. Chi può biasimarli per essere diventati mercenari? È una carriera breve e stressante e i tornei di sei settimane che ti fanno guadagnare enormi quantità di denaro sono meno stressanti per il corpo.

Ma il test cricket è l’apice e i grandi del gioco sono giudicati dalle loro prestazioni in quell’arena. La fama di WG Grace, l’enorme media media di Don Bradman di 99,94, il dominio delle Indie occidentali negli anni ’70 e ’80, incredibili squadre australiane che hanno vinto 16 partite consecutive sotto, prima, Steve Wu, poi Ricky Ponting e gli 800 wicket di Mutiah Muralitaran. Resisti alla prova del tempo.

READ  San Marino 0-10 Inghilterra qualificata al Mondiale, ma la squadra di Gareth Southgate può fare il passo successivo? | notizie di calcio

Allo stesso modo, Ashes – che ha avuto origine nel 1880 come “The Death of English Cricket” – è la serie più storica del cricket e lo standard con cui viene misurata la validità di una partita di prova.

L’attuale crollo dell’Inghilterra, e la resa della Sacra Urna in soli 12 giorni, ha acceso ancora una volta il discorso sul futuro del format. Ma con il dominio unilaterale dell’Australia, l’inizio del 2022 ha già fornito alcune prove altrettanto gustose nell’emisfero australe.

Il magnifico Bangladesh ha prodotto il miracolo del Monte Maungunai quando ha ottenuto il più grande sconvolgimento nella storia di questo sport a spese della Nuova Zelanda.

Immagina una squadra che non vince da due anni battendo i vincitori del World Test Championship nel proprio cortile; È come San Marino che umiliava la Francia allo Stade de France. L’enormità di questa incredibile impresa non può essere sottovalutata e speriamo che inaugurerà un futuro più luminoso per i perdenti perpetui.

La serie tra Sud Africa e India è stata a dir poco intrigante. I Proteas hanno chiuso la presa in visita sui Wanderers per regolare la serie 1-1. I padroni di casa non hanno sconfitto nessuna squadra indiana sul campo dal loro ritorno allo sport internazionale nel 1992.

Ma hanno dato un grande inseguimento su un terreno difficile per vincere sette wicket e mantenere la serie in equilibrio. È stata una corsa infuocata con incontri a metà campo, una passione che si prova solo nella forma più lunga del gioco. Il capitano Dean Elgar dal fronte guidava 96 audaci imbattuti. Un desiderio editoriale di sinistra di macinare brutte corse riassume il pestaggio sperimentale.

READ  Olimpiadi di Tokyo: la giocatrice di Kanwi Hannah Craig spera che una nuova prospettiva la aiuti a candidarsi per l'ultimo posto ai Giochi

A proposito di Sud Africa, ricorda il capolavoro monumentale di Michael Atherton quando ha resistito all’attacco di Alan Donald per 643 minuti a 185 minuti dal salvataggio della partita.

L’Inghilterra ospiterà i Protea in quella che promette di essere una resa dei conti la prossima estate, mentre l’Australia dovrà affrontare un esperimento quest’anno con duri round nel subcontinente per affrontare Pakistan, Sri Lanka e India.

Il test cricket è ancora vivo e vegeto nonostante ciò che pensano gli oppositori.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x