Harry Potter Special Reunion include erroneamente una foto di Emma Roberts invece di Emma Watson

C’è una buona possibilità che, ad un certo punto negli ultimi 10 anni circa, tu abbia accidentalmente pronunciato male e chiamato Emma Roberts Emma Watson, o viceversa. Sono entrambi giovani, talentuosi attori bruni che hanno debuttato più o meno nello stesso periodo, dopotutto. Questo non è un grosso problema. È assolutamente sbagliato, e chi lo saprebbe o se ne preoccuperebbe? Bene, se lavori su 20° anniversario di Harry Potter: ritorno a Hogwarts, la speciale reunion di HBO Max pubblicata sabato, è leggermente più probabile che qualcuno abbia visto e/o si sia interessato a quel breve vuoto di memoria.

I brevi ricordi speciali di Watson, e mentre parlava, i realizzatori hanno modificato una foto della sua infanzia. Solo che non proveniva affatto dall’infanzia di Watson, ma da Roberts. Puoi dirlo, perché Roberts ha precedentemente condiviso la foto sui social media.

Puoi vedere il tagliando qui sotto.

Data la facilità dell’editing digitale, è possibile che HBO Max sostituirà l’immagine di Roberts con un’altra vera e propria in breve tempo, e questo momento esilarante sarà dimenticato una volta che il servizio speciale diventerà una delle cose più importanti che accadranno nei media. Tuttavia, è un po’ divertente e scioccante immaginare quante persone alla Warner dovrebbero guardare il clip e non conoscere la differenza prima che finalmente uscisse nel mondo.

Sommario ufficiale di Bear Warner, 20° anniversario di Harry Potter: ritorno a Hogwarts Mira a “onorare la magia dietro il cinema e la bellissima famiglia che è stata creata negli studi Warner Brothers di Londra due decenni fa”. Festeggerà anche un’eredità Harry Potter Il franchise cinematografico e il suo impatto sulle famiglie e sui fan di tutto il mondo.

READ  Bannon perde la sua offerta per avviare un'accademia di destra in Italia

“È stato un viaggio incredibile dalla comparsa di Harry Potter e la Pietra Filosofale Tom Achim, presidente della Warner Bros. Global Kids, Youth e Classics, nell’annuncio: “Guardare come si è evoluto in questo meraviglioso universo interconnesso è stato a dir poco magico”. “Questa retrospettiva è un tributo a tutti coloro la cui vita è stata colpita da questo fenomeno culturale, dal cast e dalla troupe di talento che hanno riversato il loro cuore e la loro anima in questa straordinaria serie di film ai fan ardenti che continuano a mantenere vivo lo spirito del mondo magico. 20 anni dopo.”

“C’è magia nell’aria qui con questi fantastici attori, mentre tornano tutti a casa sui set dell’originale Hogwarts, dove hanno iniziato 20 anni fa. L’eccitazione è palpabile mentre si preparano a portare i loro fan in un momento molto speciale e personale viaggio, realizzando questi fantastici film”.

Prodotto da Warner Bros. Unscripted Television con la Warner Horizon nel Warner Bros. Studio Tour.The Making of Harry Potter, Harry Potter 20° anniversario: ​​ritorno a Hogwarts È prodotto da Casey Patterson di Casey Patterson Entertainment (Un’ala occidentale speciale di cui approfittare quando votiamo tutti) e Pellicole a impulsi (La storia dei Beastie Boys).

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x