Il Comitato Nazionale Democratico ha realizzato una bizzarra parodia di una canzone di Lara Trump utilizzando l’intelligenza artificiale

Il Comitato Nazionale Democratico ha realizzato una bizzarra parodia di una canzone di Lara Trump utilizzando l’intelligenza artificiale

Dopo che la co-presidente del Comitato Nazionale Repubblicano Lara Trump si è rivolta alla musica indie per pubblicare un brano fortemente auto-sintonizzato chiamato “tutto è possibile“Democratici Lei ha risposto Con “Down Party”. Pubblicato tre giorni prima in modo che non fosse preso come uno scherzo imbarazzante del primo di aprile, è stato descritto come “una nuova canzone generata dall'intelligenza artificiale sull'inizio difficile di Lara Trump come co-presidente del Comitato nazionale repubblicano”.

Puoi ascoltarlo Qui. Tuttavia, la mia raccomandazione è di non fare nient'altro nel tuo tempo, indipendentemente dalla tua appartenenza politica, dai tuoi gusti musicali o dalle tue idee sull'intelligenza artificiale.

In una dichiarazione, Harrison ha definito la carriera musicale di Trump “imbarazzante, non seria e uno spreco di denaro”, sottolineando come il Comitato Nazionale Democratico “non abbia dedicato molto tempo e denaro alla realizzazione della nostra canzone”. Tuttavia, dedicare meno tempo e denaro a realizzare qualcosa di imbarazzante e non serio è pur sempre… realizzare qualcosa di imbarazzante e non serio?

Inoltre, l’introduzione dell’intelligenza artificiale generativa nella stagione elettorale sembra aprire una porta che sarà difficile da chiudere. La prossima volta che penseremo alla questione se sia appropriato o meno utilizzare l'intelligenza artificiale generativa in un contesto politico, probabilmente non si tratterà di una brutta parodia musicale con testi sciocchi.

READ  L'ex ambasciatore statunitense è accusato di lavorare come agente segreto per Cuba Notizie spia

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x