Il figlio di Michael Lynagh, Lewis, farà il suo debutto in Italia

Il figlio di Michael Lynagh, Lewis, farà il suo debutto in Italia

Lewis Lynagh, figlio dell'ex leggenda del rugby australiano Michael, farà il suo debutto per l'Australia Italia Sabato nell'incontro del Sei Nazioni contro la Scozia davanti a circa 70.000 spettatori allo Stadio Olimpico di Roma.

Lynagh è nato in Italia e ha giocato a livello under 20 Inghilterra Dove è cresciuto. Giocherà a rugby in Italia la prossima stagione, alla Benetton, dove giocava suo padre. Il 23enne attualmente gioca per il club londinese Harlequins.

Michael Lynagh ha vinto 72 presenze Australia Dal 1984 al 1995, gli ultimi due anni da capitano, ha vinto la Coppa del mondo di rugby nel 1991.

Un altro figlio, Tom, 20 anni, anche lui nato in Italia, gioca per i Queensland Reds e rappresenta la squadra minore dei Wallabies.

L'allenatore della nazionale italiana Gonzalo Quesada ha nominato Lynagh esterno giovedì. Tommaso Minoncello torna a centrocampo al fianco di Ignacio Brix.

Sebastian Negri ritorna dopo un infortunio mentre il pilone Simone Ferrari è l'unico altro cambiamento rispetto al sorteggio del mese scorso Francia.

La Scozia ha apportato tre modifiche. Andy Christie e i terzini Cameron Redpath e George Horne saranno titolari con la Roma dopo essere entrati dalla panchina nella vittoria per 30-21 contro l'Inghilterra. Sarà il primo esordio internazionale di Christie per la squadra dei Saraceni.

A Twickenham, l'Inghilterra darà all'ala Emmanuel Faye-Waboso la sua prima partita da titolare per la partita contro l'Irlanda di sabato, con il ritorno di Alex Mitchell e George Martin mentre l'allenatore Steve Borthwick apporta tre modifiche.

Feyi-Waboso, 21 anni, nato a Cardiff, ha segnato una meta come sostituto nella sconfitta per 30-21 a Murrayfield due settimane fa e inizia sulla fascia destra, con Tommy Freeman che si sposta a sinistra ed Elliot Daly scende in panchina. Danny Kerr è pronto a vincere la sua 100esima partita dalla panchina.

READ  Notizie di trasferimento RECAP del Leeds United: aggiornamento del maggiore Rodrigo de Paul dall'Italia

Irlanda Bentornato Hugo Keenan dall'infortunio con una squadra invariata.

Con 15 punti, l'Irlanda è in vantaggio di sei punti e una vittoria con punti bonus assicurerebbe il titolo a una partita dalla fine. Dietro la squadra di Andy Farrell ci sono Scozia (9 punti), Inghilterra (8) e Francia (6). Galles (3) e Italia (3).

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x