― Advertisement ―

spot_img
HomeEconomyIl Gruppo di Amicizia Italiana sostiene Taiwan

Il Gruppo di Amicizia Italiana sostiene Taiwan

Più di 20 legislatori italiani di vari partiti hanno mostrato una stretta amicizia con Taiwan al banchetto di primavera ospitato dal Gruppo di amicizia parlamentare Italia-Taiwan.

Il banchetto si è tenuto mercoledì nell’unico ristorante taiwanese di Roma.

Il senatore italiano Lucio Malan, che presiede il Gruppo dell’Amicizia, ha cantato la Green Island Serenade, una popolare canzone in lingua cinese composta nel 1954.

Foto: CNA

“L’Italia, come altri Paesi, spera di fare del suo meglio per impedire alla Cina di esercitare pressioni su Taiwan”, ha detto, il che è inaccettabile per il mondo.

Ha detto che il gruppo di amicizia si sforza di sostenere l’indipendenza, la democrazia, lo sviluppo sociale ed economico e la sovranità di Taiwan.

Ha detto che attraverso il commercio, gli scambi culturali e le visite dei parlamentari, il gruppo di amicizia continuerà a rafforzare le relazioni con Taiwan.

Ha detto che sta anche spingendo per una legislazione che consenta l’esposizione delle collezioni del National Palace Museum in Italia e l’esposizione del patrimonio culturale italiano a Taiwan.

Il rappresentante in Italia Cai Yunzhong (蔡允中) ha affermato che tutti i legislatori presenti al banchetto hanno espresso il loro forte sostegno a Taiwan e la loro disponibilità a dare un contributo concreto alle relazioni Taiwan-Italia.

Il gruppo di amicizia di 63 membri, che è cresciuto dai 38 dalla formazione del governo di coalizione di destra in Italia nell’ottobre dello scorso anno, è una voce chiave a sostegno di Taiwan nel parlamento italiano.

Il Parlamento ha approvato tre risoluzioni favorevoli a Taiwan proposte dal gruppo lo scorso anno, inclusa una a marzo che invitava il governo italiano a coordinarsi con i membri della NATO e dell’UE per sviluppare una strategia Asia-Pacifico incentrata sulla situazione nello Stretto di Taiwan.

READ  Viacom18 acquisisce i diritti radiotelevisivi e digitali della Serie A

La Commissione Affari Esteri del Parlamento italiano ha approvato nell’aprile dello scorso anno una risoluzione che invitava il suo governo a prestare attenzione alla situazione nello stretto di Taiwan e nella regione indo-pacifica.

Il comitato ha adottato un’altra decisione nel giugno dello scorso anno per sostenere la candidatura di Taiwan ad aderire all’Organizzazione mondiale della sanità.

I commenti saranno moderati. Mantieni i commenti pertinenti all’articolo. Commenti contenenti linguaggio volgare o volgare, attacchi personali di qualsiasi tipo o promozione verranno rimossi e l’utente bannato. La decisione finale sarà a discrezione del Taipei Times.