Il mondo ha bisogno di affrontare le malattie infettive emergenti: Dr. Theresa Tam

OTTAWA – Il principale funzionario canadese della sanità pubblica ha affermato che il mondo deve costruire migliori difese contro le malattie infettive poiché il cambiamento climatico e altri fattori aumentano il rischio che vedremo emergere più malattie infettive nei prossimi anni.

I commenti della dott.ssa Theresa Tam arrivano quando il Canada ha ora confermato 58 casi di vaiolo delle scimmie, di cui 52 in Quebec, cinque in Ontario e uno in Alberta.

A livello globale, ci sono 550 casi confermati in 30 paesi non endemici in cui normalmente il virus non è stato trovato.

Tam avverte che mentre sappiamo molto sul comportamento del virus del vaiolo delle scimmie nei paesi in cui il virus del vaiolo delle scimmie è endemico, sappiamo molto poco su come potrebbe comportarsi in gruppi che spesso non ne sono immuni e non hanno livelli normali di immunità.

Il vaiolo delle scimmie è causato da un virus e si diffonde quando gli esseri umani entrano in contatto diretto con il virus, spesso attraverso piaghe infettive, croste, fluidi corporei o secrezioni respiratorie durante un contatto intimo prolungato.

Finora, afferma, i casi in Canada non si sono diffusi al di fuori della particolare comunità in cui sono stati identificati i primi casi, ma che questo è sempre un rischio e la consapevolezza pubblica è la chiave per identificare e rintracciare i casi il più rapidamente possibile.

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press il 3 giugno 2022.

READ  La NASA raccoglie i nomi per l'invio nello spazio a bordo della capsula Orion sulla luna, notizie scientifiche

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x