Il presidente degli Stati Uniti Biden intende lanciare un “duro rimprovero” alla guerra della Russia in Ucraina all’Assemblea generale delle Nazioni Unite

Il 20 settembre il presidente degli Stati Uniti Joe Biden saluta mentre scende dall’Air Force One all’aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York City. (Mandel Ngan/AFP/Getty Images)

Il presidente Biden prevede di emettere un “severo rimprovero” alla guerra russa in Ucraina mercoledì nel suo discorso alle Nazioni Unite a seguito dell’ordine del presidente russo Vladimir Putin di emettere un ordine immediato.Imballaggio parzialePer i cittadini russi.

Un funzionario ha detto che Biden avrebbe risposto presto al discorso di Putin quando parlerà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

La retorica di Putin è stata vista internamente come un’escalation e un segno di debolezza. Arrivata diverse ore prima del discorso annuale di Biden all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha organizzato un confronto verbale con il leader americano, che stava già progettando di fare della guerra in Ucraina il fulcro del suo discorso.

Il suo consigliere per la sicurezza nazionale ha detto che Biden intende lanciare un “appello al mondo a continuare a opporsi all’aggressione oltraggiosa a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi”.

Cosa sappiamo: La Casa Bianca ha affermato di essere consapevole del fatto che Putin potrebbe fare questo annuncio prima del discorso di Biden alle Nazioni Unite e che l’annuncio non richiedeva al suo staff di riscrivere il suo discorso.

“Il Consiglio di sicurezza nazionale era consapevole della possibilità che Putin facesse un tale annuncio, quindi non era necessario riscrivere la lettera”, ha detto un funzionario.

“Il segretario Blinken e l’NSA Sullivan hanno esaminato la lettera con il presidente in mattinata e alcune righe sono state riviste e sottolineate, ma la lettera è davvero rilevante per il momento”, ha affermato il funzionario.

Modernizzazione: Questo post è stato aggiornato per riflettere che Biden dovrebbe rispondere al discorso di Putin.

READ  Paul Workman: Ritorno in Afghanistan in mezzo ai talebani

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x