Il prossimo aggiornamento Android 14 distruggerà i telefoni Google Pixel

Il prossimo aggiornamento Android 14 distruggerà i telefoni Google Pixel

La prossima grande versione di Google è solo in versione beta, ma ad alcuni sta causando problemi. Se scarichi solo la versione pubblica del software, il tuo dispositivo Pixel sarà al sicuro. Ma il problema è proprio nella seconda beta della cosiddetta versione trimestrale della piattaforma. Queste versioni forniscono nuove funzionalità e correzioni di bug per i telefoni Google Pixel. L'ultima versione prevista per il rilascio pubblico è QPR2, che verrà rilasciata la prossima settimana (lunedì 11 marzo negli Stati Uniti), ma è stabile e puoi installarla con sicurezza.

Tuttavia, il prossimo aggiornamento, QPR3, che a tempo debito diventerà il Pixel Features Drop di giugno, ha già raggiunto la Beta 2 e sta causando grossi problemi, quindi procedi con cautela.

Aggiornamento del 12 marzo di seguito. Questo post è stato pubblicato per la prima volta il 9 marzo 2024.

Il problema è che può bloccare il tuo telefono Pixel se è installato in un certo modo: montandolo lateralmente. secondo 9to5Google, che ha caricato la beta su tre diversi telefoni Pixel, inclusi Pixel 8 Pro e Pixel Fold. Ognuno di essi sembrava funzionare normalmente, ma quando si è trattato di riavviarli, ognuno di essi è rimasto bloccato sul logo Pixel. Il sito Web è stato in grado di scaricare il nuovo software sul telefono Pixel 8.

Altro da ForbesSamsung Galaxy Ring: sono state appena confermate numerose nuove funzionalità all'avanguardia

Bene, è tutto un po' fastidioso, anche se il sito ha trovato un modo per aggirare il problema mettendo il Pixel in modalità di ripristino e caricando la build Beta 1 OTA. Nell'articolo sono presenti collegamenti a ciascuna di queste versioni di prova.

Ci sono anche buone notizie. È possibile installare correttamente questo aggiornamento a condizione che non sia trasferito localmente. Naturalmente, il download potrebbe richiedere più tempo rispetto al sideload di un file, che è uno dei motivi del sideload.

In alternativa, se non vedi l'ora di provare la beta a questo punto, vai su Impostazioni, quindi Sistema, quindi Aggiornamenti software e scegli Aggiornamento sistema. Utilizzando questo percorso, l'installazione dovrebbe procedere abbastanza agevolmente.

Sembra che se sei determinato a effettuare il sideload, dovresti abilitare lo sblocco OEM prima di farlo. Personalmente sceglierei invece OTA.

Il software, destinato ai dispositivi Pixel dal Pixel 5a in poi, si occupa quasi esclusivamente del debug, dell'eliminazione dei bug e della prevenzione dei crash del dispositivo, problemi emersi nella beta precedente, rilasciata a febbraio. Ciò include la risoluzione di un problema che causa l'arresto anomalo del dispositivo, la visualizzazione di una schermata nera vuota e altri problemi che influiscono sulla stabilità del sistema. Non vuoi nessuno di questi.

Se vuoi iscriverti alla beta sul tuo telefono Pixel, devi iscriverti al Programma Android Beta: i dettagli su come farlo sono qui Qui. Una volta all'interno, troverai l'app Android Beta Feedback in cui potrai inviare problemi.

Ricorda, questi problemi riguardano la versione beta del software che verrà rilasciata al pubblico a giugno. Per approfondire questo problema, vedere l'analisi di Davey Winder qui su Forbes.


Aggiornato il 10 marzo. I problemi con Android 14 QPR3 Beta 2 non sono finiti, ma ancora una volta L'approccio sano di Davey Winder di Forbes Mette le cose in una prospettiva chiara. Sono emersi maggiori dettagli. Alcuni utenti ritengono che disporre degli strumenti software giusti, chiamati SDK, possa alleviare la situazione, o almeno che la loro assenza possa rendere il telefono più vulnerabile agli hacker.

Allo stesso modo, sebbene il problema del sideload sia reale, non è (ancora) diffuso e ci sono altri utenti che hanno installato tramite sideload senza problemi.

Piace Android Centrale “Questo è un buon promemoria del motivo per cui non dovresti installare gli aggiornamenti beta sui tuoi dispositivi principali”, osserva. Il sito sconsiglia inoltre di scaricare ancora l'aggiornamento, cosa che concordo. Potrebbe volerci più tempo, ma poiché sembra che tutto avvenga senza intoppi e senza problemi segnalati, farà risparmiare tempo rispetto al sideloading e alla riparazione del danno.

Vale la pena notare che questa non è l'unica volta che ci sono problemi con la beta per i dispositivi Pixel – e altri telefoni, ecco a cosa servono le beta, giusto? Anche la prima anteprima per sviluppatori di Android 15, rilasciata a febbraio di quest'anno, ha causato grossi problemi sui telefoni in muratura durante il caricamento laterale.


Altro da ForbesData di rilascio di iOS 17.4.1: un aggiornamento a sorpresa per iPhone è a pochi giorni di distanza, afferma la perdita

Aggiornato il 12 marzo. Se tutto questo suona come un déjà vu, è perché praticamente lo è. Lo scorso ottobre, quando molti utenti Pixel stavano aggiornando ad Android 14, è successo qualcosa di simile. Non c'era il sideloading e sembrava colpire soprattutto le persone che avevano più profili impostati sui loro telefoni. Ma ha portato al cosiddetto soft bricking, che impedisce agli utenti di accedere alle proprie applicazioni e contenuti multimediali.

Questo era limitato a Pixel 6 e modelli successivi. Allo stesso modo, questo problema non sembra riguardare tutti i telefoni Pixel su cui è installato. La differenza più grande è che il pickle dell'anno scorso non era un programma beta, quindi aveva la capacità di raggiungere un numero maggiore di utenti sui loro dispositivi principali. Con le beta, sai che le cose sono meno certe. Non è una grande consolazione se ti trovi nei guai.

Sopra ho menzionato una soluzione alternativa se il tuo Pixel è in muratura: scegli la modalità di ripristino e scarica la build Beta 1 OTA. Per coloro che non hanno mai eseguito questo processo prima, è necessario effettuare le seguenti operazioni: 1 Spegnere completamente il telefono tenendo premuto il pulsante di accensione. 2- Premere contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il pulsante di accensione. Questo ti porterà al bootloader. 3 Da qui, scegli Modalità di ripristino, quindi premi il pulsante di accensione e alza il volume. Quindi puoi installare Android QPR2 Beta 1 OTA. Assicurati di utilizzare la versione appropriata per il tuo dispositivo Pixel. È possibile trovare collegamenti Qui.

READ  Olive Town per i fan di PS4 ottengono le date di uscita

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x