Il secondo gruppo di vincitori avanza alla finale – Billboard

Il secondo gruppo di vincitori avanza alla finale – Billboard

Premi dell’Accademia di musica country

Liverpool, Regno Unito – L’Eurovision Song Contest 2023, con il tema “United By Music” a nome dell’Ucraina dilaniata dalla guerra, ha lanciato un secondo gruppo di finalisti giovedì (11 maggio), con Australia, Austria e Belgio tra le candidature. Per unirsi ai favoriti Svezia e Finlandia nella Grand Final di sabato.

Sedici atti eseguiti nella seconda semifinale della competizione, che si è tenuta presso la M&S Bank Arena da 11.000 posti. Anche Albania, Cipro, Estonia, Lituania, Polonia, Slovenia e Armenia si sono qualificate per la finale. Sei atti sono stati eliminati: Danimarca, San Marino, Islanda, Romania, Georgia e Grecia.

Il turno di qualificazione all’inizio della giornata ha visto avanzare Croazia, Moldavia, Svizzera, Finlandia, Repubblica Ceca, Israele, Portogallo, Svezia, Serbia e Norvegia.

In totale, 26 artisti si esibiranno nella finale di sabato, inclusi i cosiddetti “Big Five”, composti dal paese ospitante il Regno Unito, oltre a Francia, Germania, Italia e Spagna. Tutti ottengono un pass gratuito per lo spettacolo principale grazie ai contributi finanziari dei loro annunciatori all’evento.

Anche l’Ucraina si qualifica automaticamente perché il popolare gruppo rap Kalush Orchestra ha vinto il concorso dell’anno scorso, che si è tenuto a Torino, in Italia, con la loro canzone “Stefania”. Il Regno Unito, che è arrivato secondo con “Space Man” di Sam Ryder, è intervenuto per ospitare l’Eurovision Song Contest di quest’anno al posto dell’Ucraina a causa della guerra in corso con la Russia. (Il vincitore dell’anno precedente ha l’onore di ospitare l’anno successivo.)

Come nella prima semifinale, lo spettacolo di giovedì è stato condotto da un personaggio televisivo e cantante britannico Alesha DixonE Ted Lasso una stella Hanna Waddingham E il cantante ucraino Giulia Senina.

Rispetto alla tappa precedente, lo spettacolo di giovedì è stato più tranquillo, ma ha comunque contenuto una buona dose di esibizioni memorabili. Il principale era l’Australia Viaggiatore La sua canzone “The Promise”, una rauca ballata hard rock completa di assoli di chitarra a tutto volume e un intermezzo metal quasi morto, ha portato lo spettacolo alla sua energica conclusione. Sebbene non sia in Europa, l’Australia è tra i 37 paesi partecipanti perché lo spettacolo è stato trasmesso lì dal 1983 e ha sviluppato una vasta base di fan. L’Australia ha partecipato per la prima volta all’Eurovision nel 2015, inizialmente come celebrazione una tantum del 60 ° anniversario dell’Eurovision, ma è stata un appuntamento fisso nello spettacolo dal 2019.

Austria Tia e Salina La loro canzone pop elettronica “Who the Hell is Edgar?” Altri atti popolari erano per l’Estonia Aliceche ha eseguito le sue canzoni “Bridges” e “Break A Broken Heart” accompagnate da fuochi d’artificio entrando a Cipro, Andrea Lambrow.

fuori concorso, Maria Yarmchuk Ha eseguito una toccante serie di canzoni patriottiche ucraine – i rapper si sono uniti a loro Otoy e 14 anni Zlata Dzyonka – inclusa una performance visivamente sbalorditiva di “Shchedryk”, una canzone scritta nel 1914 e meglio conosciuta come “Carol Of The Bells”. (Yarmchuk ha già rappresentato l’Ucraina all’Eurovision nel 2014.)

Un pubblico totale di 3,4 milioni di persone ha guardato le semifinali di martedì nel Regno Unito, secondo l’emittente televisiva BBC, che dedica un’ampia copertura attraverso la sua programmazione televisiva, radiofonica e online alla 67a edizione dell’Eurovision Song Contest. (Quest’anno segna la prima volta che la BBC trasmette sia le semifinali che il gran finale in diretta sulla principale rete televisiva terrestre BBC One e sul servizio di recupero digitale BBC iPlayer.)

Le emittenti europee e altre emittenti internazionali trasmettono l’Eurovision in diretta, rendendola la più grande competizione musicale del mondo. L’anno scorso, il concorso è stato visto da oltre 161 milioni di persone in 34 paesi, secondo gli organizzatori della European Broadcasting Union (EBU).

READ  Ondata di caldo in Europa: dichiarata emergenza nazionale nel Regno Unito; Gli incendi boschivi devastano Francia e Italia | Notizia

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x