Il sorteggio della Champions League si sposta da Atene alla Svizzera | notizie di calcio

Il sorteggio per la fase a gironi della UEFA Champions League è stato spostato da Atene e ora sarà un evento chiuso presso la sede UEFA in Svizzera.

La UEFA ha confermato la notizia martedì, affermando che tenere l’evento nella capitale greca “violerebbe le restrizioni di salute pubblica e le restrizioni relative agli eventi interni” nel paese.

Il sorteggio della Champions League si svolgerà la sera di giovedì 1 ottobre, quando la UEFA ha annunciato il miglior giocatore della competizione per la stagione precedente.

Il giorno successivo si svolgerà il sorteggio per la fase a gironi della Lega Europea per la stagione 2020-21 e verrà rivelato il premio per il miglior giocatore della Lega Europea per il 2019-20.

immagine:
Il Siviglia ha vinto sei volte il campionato europeo

“La UEFA desidera ringraziare le autorità greche e il centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos per il loro eccezionale lavoro e impegno nella pianificazione di questo evento”, si legge in una dichiarazione.

“La UEFA non vede l’ora di tornare in Grecia per partecipare a uno dei suoi eventi futuri nei prossimi anni”.

Alexander Ceferin, presidente della UEFA, ha elogiato la comunità calcistica europea

Diversi campionati nazionali di alto livello in tutta Europa, tra cui Inghilterra, Germania, Italia e Spagna sono riusciti a finire in estate dopo essere stati sospesi a marzo, grazie in gran parte alla decisione anticipata della UEFA di posticipare Euro 2020 alla prossima estate. .

Ceferin ha detto: “Se questo non fosse un miracolo, potrei almeno dire che sono orgoglioso di quello che abbiamo raggiunto insieme. In questo periodo folle, ci sono volute molta determinazione e fede per andare avanti quando tutto era andato male e le aspettative non erano eccezionali, non promettevano affatto “.

Il presidente UEFA Alexander Ceferin durante una conferenza stampa dopo la sua rielezione
immagine:
Ceferin: “Non si può dire che sia tutto normale, ma presto lo sarà”.

“Chi avrebbe immaginato all’inizio del 2020 quello che avremmo visto?

READ  John Fleck nominato nella lista dei convocati della Scozia per le partite Russia-San Marino

“Se avessi dormito per alcuni mesi e mi svegliassi adesso, avrei pensato di essere in un film. Ma non sono in un film, e non siamo in un film. Una grande tempesta ha distrutto il mondo. Sei mesi fa tutto si chiudeva e ora siamo tornati amici miei “.

Non possiamo dire che tutto sia normale, ma presto lo sarà “.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x