Calcio: Mancini dice che Soccer-Immobile può portare l’Italia alla gloria ai Mondiali

ROMA (Reuters) – Il Ct dell’Italia Roberto Mancini è intervenuto martedì sulla difesa dell’attaccante Ciro Immobile, dicendo che il 31enne aveva le carte in regola per portare gli Azzurri alla gloria ai Mondiali del prossimo anno.

Sono passati meno di due mesi da quando gli Azzurri sono stati incoronati campioni d’Europa, ma i pareggi delle qualificazioni ai Mondiali contro Bulgaria e Svizzera, con un solo gol, hanno smorzato l’umore.

Immobile non è riuscito a trovare la rete nelle ultime sei partite con la maglia dell’Italia, portando alla richiesta di rinnovo in attacco nella partita di mercoledì contro la Lituania a Reggio Emilia.

“Abbiamo vinto l’Europeo con 26 giocatori e Ciro è sempre partito”, ha detto Mancini in conferenza stampa.

“Certo, devo chiedergli di fare qualche mossa, ma non vedo un grosso problema. Fa sempre gol, magari al Mondiale ne farà otto e lo vinceremo”.

Il sorteggio di domenica a Basilea ha dato all’Italia il record per la più lunga striscia di imbattibilità internazionale in 36 partite, ma un pareggio significa la qualificazione per la Coppa del Mondo poiché i vincitori del Gruppo C non sono garantiti.

L’Italia è in vantaggio di 11 punti, ma gli svizzeri sono indietro di quattro punti con due partite in meno, rendendo d’obbligo una vittoria sul fanalino di coda Lituania.

“Non sono troppo preoccupato – ha detto Mancini -. Psicologicamente i giocatori dovrebbero essere sani, hanno vinto l’Europeo e dovrebbero giocare con calma”.

“A volte la palla purtroppo non arriva e in Italia si cerca qualcuno a cui dare la colpa di tutto.

“Ma dobbiamo isolarci un po’ da questo e fare un po’ meglio certe cose. Dopodiché la squadra continuerà a fare quello che sta facendo, anche Immobile. I gol arriveranno”.

READ  Ecco la tua pratica guida allo sport in TV questa settimana

(Segnalazione di Alasdair MacKenzie, montaggio di Ed Osmond)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x