― Advertisement ―

spot_img

La Spagna dominante supera l'Italia e raggiunge gli ottavi di finale di Euro 2024

<img class="caas-img has-preview" alt="Riccardo Calafiore Ha dato il suo gol Spagna conquistare Italia A Euro 2024 (Patricia de Melo Moreira) /afp.co.uk/4d21f2724ca49b4dbd13d3d00051a5ee" data-src="https://s.yimg.com/ny/api/res/1.2/V8KiM90Nq5zKENBIihrnYA--/YXBwaWQ9aGlnaGxhbmRlcj t3PTk2MDtoPTY0MA--/http s://media.zenfs.com/en/afp.co.uk/4d21f2724ca49b4dbd13d3d00051a5ee"/>La...
HomesportIl Tottenham ha firmato Vicario, portiere dell'Empoli

Il Tottenham ha firmato Vicario, portiere dell’Empoli

Il Tottenham ha ingaggiato il portiere dell’Empoli Guglielmo Vicario con un contratto quinquennale, soggetto a tessera internazionale e permesso di lavoro.

La firma getta più dubbi sul futuro di Hugo Lloris. Il francese è arrivato al Tottenham nel 2012, ma il suo attuale contratto scade la prossima estate, e il consenso tra i tifosi è che la sua prestazione sia diminuita di recente, il che è confermato dal fatto che ha commesso quattro errori che lo hanno portato a segnare gol la scorsa stagione, più di in qualsiasi altro campionato. tappo durante quel periodo.

Prendendo carta e penna, Vicario ha dichiarato: “Per me è un sogno essere qui. È una delle squadre più importanti qui in Inghilterra, quindi mi piacerebbe iniziare velocemente, unirmi ai miei compagni di squadra”.

“È la mia prima scelta. Volevo andare in Premier League e in un grande club come il Tottenham. Per me è molto eccitante”.

Vicario riceverà la maglia numero 13 e si unirà al suo nuovo club dopo due anni all’Empoli, dove ha accumulato un’impressionante linea difensiva, registrando la quinta percentuale di parate più alta in Serie A la scorsa stagione.

Il 26enne è arrivato all’Udinese prima che la mancanza di opportunità in prima squadra lo portasse a trasferirsi definitivamente al Venezia, dove ha fatto parte di due squadre vincitrici della promozione.

Questo è stato seguito da un trasferimento in prestito al Perugia di Serie B, prima di passare a titolo definitivo a Cagliari ed Empoli.

Nell’ultimo anno è stato anche convocato in nazionale tre volte da Roberto Mancini, ma non ha ancora collezionato la sua prima presenza.

READ  La Juventus potrebbe vendere la stella dell'USMNT

Vicario segue Dejan Kulusevski attraverso la porta come primo dei due acquisti dell’era Ange Postecoglou.

Lo svedese ha trascorso gli ultimi due anni in prestito dalla Juventus, con l’ala che si è dimostrata una delle scintille più brillanti nel 2022/23 quando il Tottenham è arrivato ottavo – la prima volta che la squadra ha chiuso fuori dai posti europei in 14 anni.