Imprenditore e investitore con visione tecnologica | Colloquio

In qualità di primo investitore in SpaceX e angelo investitore nel Founder Institute di San Francisco, il più grande acceleratore di startup al mondo, Stiven Muccioli, CEO di BNK301, spiega di essere un uomo con una visione.

L’imprenditore e investitore tecnologico sta ora affrontando la nuova sfida di lanciare la prima nuova banca a San Marino, con l’aspettativa che raggiungerà 1 miliardo di euro entro i primi tre anni.

Nato a San Marino, Muccioli torna a casa dopo 10 anni per avviare BNK301 che offre servizi di emissione di token e finanziari incorporati con un modello B2B. Lo vede come il primo di molti perché il suo obiettivo è aprire banche fintech al di fuori delle restrizioni dell’UE e nei mercati emergenti dall’Asia centrale al Nord Africa.

Il Financial Technology Report lo ha premiato come uno dei 25 migliori dirigenti al mondo nel settore FinTech e scelto come uno dei primi 150 leader e influencer nel settore della tecnologia finanziaria in Italia. È anche il fondatore e CEO di Venture Capital, SM Capital.

Muccioli è stato anche il fondatore di Ventis, una società Fintech ceduta al Gruppo Iccrea Banca e co-fondatore della startup SportTech Golee e dell’azienda di moda sostenibile KNIIT Milano. Ha fondato Libertas, la prima app di notizie ampiamente utilizzata nella Repubblica di San Marino e ha fondato la società di e-commerce Tippest e successivamente l’ha venduta.

Moccioli ha citato il suo tempo con il Gruppo Ikria Banca, citando il CEO Leonardo Robato e il presidente di eBank Antonio Galliano come alcuni dei leader più stimolanti con cui ha lavorato. “Erano tra i direttori più innovativi nel settore bancario italiano”, ha detto.

READ  Jorginho è stato nuovamente legato all'Italia, ma il giocatore del Chelsea non si trasferirà

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x