Jadon Sancho perde il Manchester City a causa di un infortunio

Jadon Sancho è stato escluso dalla partita di Champions League del Borussia Dortmund contro il suo ex club Manchester City all’Etihad Stadium martedì.

Il tecnico del Dortmund Eden Terzic ha confermato che il nazionale inglese si sta ancora riprendendo da un infortunio alla coscia che lo ha tenuto fuori dalle ultime partite di qualificazione ai Mondiali contro San Marino, Albania e Polonia.

Anche la 21enne ex star della City Academy sembra sospettosa nel ritorno dei quarti di finale della prossima settimana.

“Gadon non è entrato a far parte della squadra”, ha detto Terzic nella sua conferenza stampa pre-partita. Ha risieduto in Germania e si sta riabilitando a Dortmund.

“Corre da due giorni e si spera che non ci vorrà molto (per lui) per tornare ad allenarsi, ma non sarà disponibile per la prossima settimana”.

Il quotato Sancho, che ha lasciato il City nel 2017, è probabile che questa estate sia ancora una volta un giocatore ricercato dopo essere stato strettamente legato al Manchester United la scorsa estate.

Il Dortmund è quinto in Bundesliga e non riuscire a qualificarsi per la Champions League la prossima stagione potrebbe rendergli difficile mantenere i più grandi nomi come Sancho ed Erling Haaland.

“Il futuro è difficile da prevedere – ha detto Terzic -. Mancano sette partite per qualificarci alla Champions League. È difficile ora, ma è ancora possibile”.

“Faremo del nostro meglio per renderlo possibile e alla fine della stagione vedremo cosa succederà”.

Haaland è attualmente uno dei giocatori più chiacchierati del gioco. Il 20enne attaccante norvegese, che ha segnato 39 gol per club e nazionale in questa stagione, dovrebbe trasferirsi a uno dei difensori più importanti d’Europa nel prossimo futuro.

READ  Vincitore della Copa America Argentina e Euro 2020 Italia

Il City era legato, ma la scorsa settimana il suo agente Mino Raiola era in Spagna per discutere di possibili accordi con Barcellona e Real Madrid, accompagnato dal padre del giocatore Alf Inge Haaland.

Terzic ha negato che ciò avrebbe avuto un effetto preoccupante prima dei quarti di finale.

Ha detto: “Non ha avuto alcun effetto su di me”. Non posso impedire a Mino Raiola e Alfie di viaggiare. Sono adulti e possono scegliere quello che vogliono fare.

“Posso solo influenzare Erling e siamo così felici di averlo nella nostra squadra.

“È tornato da giovedì, quando è tornato dalla nazionale.

“Feeling è stato molto felice di vederci e siamo felici di averlo. È un uomo bellissimo, le sue qualità sono conosciute in tutto il mondo e siamo orgogliosi e felici che faccia parte della nostra squadra”.

Sabato il Dortmund ha perso 2-1 contro l’Eintracht Frankfurt.

Terzic, che ha mantenuto la posizione fino alla fine della stagione quando è subentrato Marco Rose del Borussia Monchengladbach, ha ammesso che la sua ultima forma non era abbastanza buona.

“La critica era giustificata”, ha detto Terzic, che ha lavorato nel West Ham sotto Slavin Bilic. “Abbiamo dimostrato prima che possiamo fare un lavoro migliore e ora il compito è resistere e accettare le critiche e mostrare reazione sul campo.

“Dobbiamo dimostrare che non ci arrendiamo mai e dimostrare di nuovo la nostra qualità e il nostro potenziale”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x