Kate O’Connor: atleta newyorkese ha battuto il suo record irlandese di eptathlon con il secondo posto in Italia

O’Connor ha battuto il suo record in Irlanda e Irlanda del Nord quando ha vinto la medaglia d’argento al campionato europeo U-20 nel 2019.

Kate O’Connor ha battuto il suo record nelle altezze irlandesi e nordirlandesi di 204 punti, arrivando seconda a un evento in Italia domenica.

O’Connor ha segnato 6.297 punti, che l’hanno portata appena davanti al primo posto della spagnola Maria Vicente nell’Atletica World Events Challenge.

Il nuovo record nazionale per un atleta nato a Newry è di soli 123 punti al di fuori del benchmark delle Olimpiadi di Tokyo.

O’Connor non gioca da sette anni dall’estate del 2019.

A quel tempo, ha stabilito il suo precedente record in Irlanda del Nord e Irlanda del Nord a 6.093 punti quando è arrivato secondo nel campionato europeo U-20 in Svezia.

In quell’occasione, è diventata la prima atleta irlandese a vincere una medaglia in un torneo importante.

O’Connor, 20 anni, ha registrato i migliori risultati personali nei 100 metri di ostacoli, calci e 800 metri di arrivo in rotta verso il suo nuovo segno nella città di Lanna in Alto Adige.

La sua eccezionale posizione in classifica generale il primo giorno di 3666 punti, 128 in più rispetto alla sua precedente migliore prestazione del primo giorno, sulla strada per una grande prestazione personale, O’Connor ha mantenuto la sua compostezza nel salto in lungo e nel lancio del giavellotto e negli 800 metri il secondo giorno.

Il punteggio di O’Connor di soli sette punti ha lasciato lo spagnolo Vicente, considerato uno dei sette talenti più promettenti al mondo.

Tra coloro che stanno dietro a O’Connor di Dundalk c’è la giovane britannica Holly Mills, il cui miglior scatto di 6180.

READ  2020-21 UEFA Nations League - Anteprima e previsione San Marino vs Liechtenstein

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x