La busta: “Chet Creek” è il più grande programma televisivo di sempre?

I prezzi delle case sono in aumento. Le vendite di veicoli elettrici potrebbero presto seguire l’esempio. E sembra che finalmente ho ottenuto la collezione super lusso “Wildflowers” di Tom Petty di cui ho sentito parlare per anni. Mi sento come il re di Milwaukee. O un ragazzo in pantaloncini. Ad ogni modo, c’è pace nella valle, Piccola ape del miele.

Oh, e gli Emmy sono avvenuti domenica. “Sheet Creek” è chiaramente il più grande spettacolo nella storia della televisione.

Sono Glenn Webb, editorialista del premio per il Los Angeles Times e conduttore della newsletter Envelope di venerdì. Per favore unisciti perché mi sto avventurando Grande spalancato

Chet Creek fa la storia

Se hai ascoltato il concorso virtuale degli Emmy domenica sera e non ti sei mai tuffato in “Schitt’s Creek”, probabilmente hai guardato la prima ora della cerimonia in totale sconcerto. La serie rilassata, una co-produzione della Canadian Broadcasting Corporation e del poco conosciuto canale via cavo statunitense PopTV, ha vinto tutto, ha spazzato via tutte le categorie comiche ed è diventata il primo programma nella storia della televisione a raggiungere l’impresa.

È stato un po ‘? Diffamato. Amo Cheat Creek e tutto il resto, ma non posso dire che meriti ogni Emmy vinto. E non classificherò la serie allo stesso livello di “The Mary Tyler Moore Show” o delle prime cinque stagioni di “Cheers” o “Atlanta” (o qualsiasi versione di “The Office”, “Seinfeld” o ” Taxi … posso andare avanti). Ma a chi importa? Sheets Creek ha portato gioia nella vita delle persone quando ne avevano bisogno, e questo era chiaramente abbastanza per gli elettori degli Emmy per votare per la linea del partito sull’intera scheda. Quindi, buono per Dan ed Eugene Levy, Katherine O’Hara, Annie Murphy e il resto della banda … e buono per te se stavi aspettando l’ultima stagione dello show fino a quando non uscirà finalmente su Netflix il mese prossimo. Ti farà sorridere.

READ  The Book Club esplora i mondi di Octavia E-Butler

Vuoi altri Emmy? Ti abbiamo preso

Kristi Karas ha collezionato momenti indispensabili, inclusa la storica vittoria di Zendaya. Lo scrittore di moda del Times Adam Chorn si è imbattuto in abiti più importanti oltre al pigiama. Greg Braxton e io abbiamo cercato perché “Watchmen” fosse l’unico programma televisivo così importante quest’anno. Meredith Blake riassume perché il Virtual Gala sembra lo spettacolo di premiazione ideale del nostro tempo. E ci sono dozzine di altre storie, perché abbiamo visto così tanta TV negli ultimi mesi, anche se sembra che gli elettori di Amy abbiano visto solo “Caliphate”, “The Guardians” e “Sheets Creek”.

Zendaya festeggia il ruolo di protagonista in un Emmy per “Euphoria”.

(ABC / Walt Disney TV)

Ti piace questa newsletter? Considera l’idea di iscriverti al Los Angeles Times

Il tuo supporto ci aiuta a comunicare le notizie più importanti. Essere iscritto.

E ora … agli Oscar?

I Festival di Venezia e Toronto sono terminati, mentre è in corso il lungo Festival di New York. Abbiamo guardato i film dalle nostre case in relativa sicurezza e comodità, e gli autori del Times hanno compilato un elenco dei 14 migliori film di Toronto, inclusi due che apprezzo molto: “Nomadland” e “Pieces of a Woman”, che mostra un imponente turno di Vanessa Kirby.

Mentre gli studi continuano a spostare i film nel 2021, gli Academy Awards – se accadranno – un sacco di titoli indipendenti, molti film Netflix e molta incertezza sul fatto che il pubblico sarà interessato alla cerimonia. Sia l’Academy of Motion Picture che la British Academy of Film and Television Arts hanno preso il momento per fare un inventario personale, con quest’ultimo gruppo che ha apportato alcuni cambiamenti radicali alle procedure di voto per i premi BAFTA.

READ  Museo dell'Accademia per onorare Sophia Loren e Haile Jerima nella grande cerimonia

La domanda ora è: quanti film presenteranno gli elettori quest’anno per la loro considerazione?

Shia LaBeouf e Vanessa Kirby in "Taglio su una donna."

Shia LaBeouf e Vanessa Kirby in “Pezzi di una donna”.

(Litigare)

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x