Viva Italia | Noosa oggi

Beck Carson, Mary Hubbard, Carla Harris e Nina Bombina scelgono gli italiani.

Margie McCool

Il Noosa Italian Food Festival all’inaugurazione ha riscosso un tale successo travolgente che le date del festival sono già state prenotate per i prossimi due anni.

La potente corsa dietro il festival, le cerimonie di apertura e chiusura del festival sono state esaurite così come il pranzo lungo Ferrari, mentre l’evento principale, Festival Day a Noosa Woods Parkland, era arrivato alle 14:00 e hanno dovuto chiudere il cancello.

“Il feedback che abbiamo ricevuto è stato molto positivo”, ha detto Andrea.

“Molte persone erano interessate a vedere cosa stavamo facendo. Molte persone si sono divertite.

Andrea ha detto che l’obiettivo era quello di dare alle persone un assaggio della cultura italiana in termini di cibo e bevande, nonché intrattenimento e giochi per bambini.

“È tutto incentrato sulla famiglia in Italia. Dovevamo sapere come organizzare giochi che possano far divertire i bambini, e quindi i genitori possono godersi lo stato di alcolismo”, ha detto.

Ha detto che la band era fantastica e che l’imitatore di Pavorotti era fantastico.

Inoltre, gli ospiti hanno potuto giocare a un’antica partita di bocce romana, guidata dal presidente della Queensland Bucci Association Dino Maroney, tentare la fortuna a dama o ascoltare le esibizioni di Nonna’s Kitchen di diversi chef italiani.

La cerimonia di apertura si è svolta venerdì scorso presso il Noosa Waterfront Restaurant e la cerimonia di chiusura si è svolta domenica al Lucio Marina.

All’evento principale di sabato, le persone hanno festeggiato un lungo pranzo con un pasto di quattro portate servito da quattro famosi chef italiani, mentre le persone nel Festival Village hanno gustato i sapori dell’Italia come pizza, pasta e antipasti da un mix di ristoranti locali di cui 250 Grammi, Trattoria Benati e Noosa Waterfront Restaurant & Bar e Ohana Dining.

READ  'Luca' porta il pubblico in Italia, ma per uno degli animatori del film il viaggio inizia ad Aurora

C’erano i dessert di La Cannoleria, Little Ray of Sunshine Gelato e un sacco di bevande da fornitori italiani e locali tra cui Heads of Noosa e Seabourne Distillery.

“Essendo al primo anno, non sai come andrà”, ha detto Andrea.

“Stai pianificando il meglio. Pensiamo di aver fatto del nostro meglio. Tutti erano felici.

Andrea ha detto che tutti i ristoranti e gli sponsor del festival, tra cui Ferrari Trento, Inalca Food & Beverage Australia e Absolute Providores, torneranno a bordo il prossimo anno e mirano ad avere più ristoranti e ristoranti.

L’Italian Food and Vino Festival del prossimo anno si svolgerà nella prima settimana di settembre con Festival 2024 che inizierà il 31 agosto.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x