La navicella spaziale Lucy della NASA trasporterà le parole dei Beatles nello spazio

La navicella spaziale Lucy della NASA visiterà gli asteroidi portando questa targa piena di parole di saggezza destinate ai futuri umani.

NASA

La prima missione della NASA sugli asteroidi troiani associati a Giove avrà alcune parole di saggezza destinate a ispirare l’umanità in un lontano futuro. Il navicella spaziale Lucy Previsto per il lancio nell’ottobre 2021, è stato recentemente dotato di una tavola che funge da capsula del tempo.

Mentre Lucy prende il nome scheletro fossile di un antenato umano, questo soprannome è anche ispirato alla classica canzone dei Beatles Lucy in the Sky with Diamonds del 1967. Il pannello Starship è inciso con citazioni dei membri della band John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison.

Queste sono le parole che porterai:

“E alla fine, l’amore che prendi è uguale all’amore che fai.” – Paul McCartney

“Noi tutti brilliamo… come la luna, le stelle e il sole.” – John Lennon

“pace e amore.” – batterista inglese, Ringo Starr

Ecco come appariva la navicella spaziale Lucy alla fine del 2020, quando era quasi completamente assemblata.

Lockheed Martin

“Quando vedi oltre te stesso, potresti trovare la pace della mente ad aspettarti lì.” – George Harrison

I Beatles sono stati raggiunti da altre celebrità. La targa include citazioni di Albert Einstein, del poeta Joe Harjo, dell’autore Kazuo Ishiguro, di Martin Luther King Jr., di Brian May dei Queen, di Yoko Ono, di Carl Sagan e di altri.

Amanda Gorman, meglio conosciuta da lei La poesia di inaugurazione di Joe BidenHa anche contribuito con una poesia al dipinto.

potresti Leggi tutte le citazioni sul sito web di Lucy Mission Ascoltarne alcuni è stato letto dai creatori in un video della NASA. Starr è persino apparso, dicendo: “Lucy sta tornando in paradiso con i diamanti”.

Le avventure di Lucy ti porteranno in una serie di affascinanti asteroidi che percorrono il percorso di Giove. La NASA ha detto che gli asteroidi “Si ritiene che siano i resti del materiale primordiale che ha formato gli esopianeti”. La navicella studierà questi oggetti in modo che possiamo conoscere meglio la storia del nostro sistema solare e le origini dei pianeti.

La NASA pensa al futuro per il dipinto anche se i nostri discendenti di migliaia di anni fa scoprono che la navicella spaziale Lucy si sta ancora muovendo nello spazio.

“Dopo che Lucy avrà terminato di visitare un numero record di asteroidi in una singola missione nel 2033 (otto asteroidi in sei orbite indipendenti attorno al Sole), la navicella spaziale Lucy continuerà a viaggiare tra gli asteroidi troiani e l’orbita terrestre per almeno centinaia di migliaia, se non milioni di anni” Lo ha detto l’agenzia spaziale in una nota di lunedi.

La targa è anche incisa con un’immagine raffigurante il nostro sistema solare a partire da una data di lancio prevista del 16 ottobre 2021. Lucy’s Letters è una versione centrata sull’uomo del Golden Record significa per stranieri foreign Questo fa parte delle missioni Voyager della NASA negli anni ’70. Il I Twin Voyager sono ancora in movimento nello spazio interstellare, ma Lucy rimarrà all’interno del nostro sistema solare.

Forse un giorno Lucy verrà recuperata, portata a casa e condivisa con gli abitanti della Terra, i messaggi di speranza, unità, esplorazione, pace e amore sono ancora importanti per il nostro futuro come lo sono per noi ora.

Seguire CNET Calendario spaziale 2021 Per stare al passo con le ultime novità spaziali di quest’anno. Puoi persino aggiungerlo al tuo Google Calendar.

READ  Il Giappone è soddisfatto degli ultimi campioni di asteroidi

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x