La PGA statunitense afferma che il campionato PGA 2022 non si giocherà nel torneo Trump

Il campionato PGA 2022 non si giocherà al Trump National Golf Club di Bedminster, nel New Jersey

La PGA statunitense ha annunciato domenica sera che annullerà il contratto con il corso di formazione di proprietà di Donald Trump, pochi giorni dopo che un folto gruppo di sostenitori di Trump ha preso d’assalto illegalmente e con la forza il Campidoglio degli Stati Uniti per protestare contro le recenti elezioni presidenziali.

“Stasera il Board of America del PGA ha votato per esercitare il diritto di rescindere l’accordo per giocare il campionato PGA 2022 al Trump Bidminster”, ha detto in una dichiarazione Jim Richerson, presidente dell’Associazione americana.

Richerson ha anche aggiunto nel video qui sotto, che è stato pubblicato sul sito web di PGA of America, “È diventato chiaro che condurre il PGA Championship a Trump Bedminster sarà dannoso per il marchio PGA of America e metterà a repentaglio la capacità di PGA di fornire i nostri numerosi programmi e mantenere la longevità. La nostra missione. “



Aggiunge il CEO di PGA Seth Waugh in un’intervista all’Associated Press: Ci troviamo in una situazione politica che non è di nostra produzione. Ci vengono affidati i nostri membri, il gioco del gioco, la nostra missione e il nostro marchio. Come proteggerlo al meglio? Abbiamo sentito i tragici eventi di mercoledì che non potevamo più tenere a Bidminster. Il danno avrebbe potuto essere irreparabile. L’unico vero modo di agire era partire. “

La decisione della PGA di spostare il suo torneo principale da una proprietà di proprietà del presidente, il cui mandato di quattro anni scadrà tra meno di due settimane, non è senza precedenti. Il PGA Tour ha portato quello che ora è il campionato WGC-Messico da Trump Doral a Città del Messico nel 2017, concludendo più di 50 anni di eventi itineranti al Miami Club. L’anno precedente, PGA ha annullato il Grand Slam of Golf perché l’evento non era più appropriato per la “scena golfistica” odierna. L’evento si sarebbe tenuto al Trump Club di Los Angeles. Trump Turnberry, che Trump ha acquistato nel 2014, ha ospitato quattro campionati aperti, anche se non tiene un torneo dal 2009 e la sua futura apertura non è stata assicurata. Ha ospitato il Women’s Open nel 2015.

READ  Il principe William è "triste e scioccato" dall'insulto del principe Harry alla regina Elisabetta

Altri eventi che si terranno ai tornei Trump includono il Puerto Rican Open 2016 e il PGA Championship 2017.

In una dichiarazione ottenuta da ABC News, un portavoce della Trump Organization si è detto “incredibilmente deluso”.

“Questa è una violazione di un contratto vincolante e non hanno il diritto di rescindere l’accordo”, ha detto il portavoce. “Come organizzazione, abbiamo investito molti, molti milioni di dollari nel campionato PGA 2022 al Trump National Golf Club, a Minster. Continueremo a promuovere il gioco del golf a tutti i livelli e rimarremo concentrati sulla gestione dei migliori campi da golf in tutto il mondo”.

PGA non ha offerto opzioni alternative per il PGA 2022. Trump Bidminster, inaugurato da Trump nel 2004, ha ospitato gli US Open Women’s Championships 2017. Quella settimana Trump ha partecipato al Gran Premio delle donne, mentre diverse proteste infuriavano fuori dai cancelli del club.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x