L’aggiornamento Quest 2 v49 migliorerà le prestazioni e migliorerà automaticamente le app

Meta ha annunciato che il prossimo aggiornamento di Quest 2 sbloccherà prestazioni aggiuntive che gli sviluppatori potranno sfruttare per migliorare ulteriormente l’aspetto dei loro giochi. Alcune applicazioni beneficeranno automaticamente dell’aumento delle prestazioni.

Meta ha annunciato questa settimana che il Gli ultimi aggiornamenti di Quest 2 consentiranno alle cuffie di aumentare la potenza di elaborazione della GPU Disponibile per gli sviluppatori da 490 MHz a 525 MHz (aumento del 7%). Potrebbe non sembrare molto, ma con gli sviluppatori limitati dalla potenza del processore mobile, ogni bit di prestazioni extra è importante.

“Non è necessaria l’integrazione o la codifica per iniziare a raccogliere i vantaggi di questa ottimizzazione”, afferma Meta, poiché il sistema di temporizzazione dinamica delle cuffie overcloccherà automaticamente la GPU se rileva che un’applicazione ne ha bisogno. Per le app con balbuzie occasionali, questa piccola spinta può calmare le cose.

Per le app che utilizzano la capacità dinamica dell’auricolare (che offusca un’area nella visione periferica per migliorare le prestazioni), Meta afferma che l’auricolare aumenterà il processore alla nuova velocità di 525 MHz per mantenere la qualità visiva. Prima delle Sfoca l’area periferica. Ciò significa che le app che in precedenza si basavano sull’aumento della sfocatura durante le scene difficili dovrebbero avere un aspetto migliore in quelle situazioni rispetto a se non avessero accesso alla potenza extra.

Meta afferma che l’aumento delle prestazioni di Quest 2 è tecnicamente disponibile a partire dalla versione 47, ma richiede una piccola soluzione alternativa per abilitarlo ogni volta. A partire dall’aggiornamento Quest 2 v49, l’aumento delle prestazioni verrà sbloccato senza alcun avvertimento.

READ  PSA: Universal Control e Sidecar possono essere utilizzati contemporaneamente in macOS 12.3

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x