L'attaccante del Manchester United Rasmus Hoglund è stato accusato di aver mentito ai giocatori sammarinesi che “hanno rischiato di rompersi la schiena recentemente infortunata” e “gli hanno detto 'ti schiacceremo'” nella brutale sconfitta della Danimarca.

L'attaccante del Manchester United Rasmus Hoglund è stato accusato di aver mentito ai giocatori sammarinesi che “hanno rischiato di rompersi la schiena recentemente infortunata” e “gli hanno detto 'ti schiacceremo'” nella brutale sconfitta della Danimarca.

I giocatori di San Marino hanno respinto le affermazioni della stella del Manchester United Rasmus Hoglund secondo cui lo avrebbero deliberatamente infortunato durante le qualificazioni a Euro 2024 martedì.

L'attaccante ha aperto le marcature mentre la Danimarca si è assicurata una combattuta vittoria per 2-1 a San Marino e ha tenuto il passo della Slovenia in testa al Gruppo G.

Ma il risultato è stato offuscato dalle polemiche sul trattamento riservato da San Marino a Hoglund, con l'attaccante che si è lamentato del fatto che i suoi avversari lo avevano deliberatamente preso di mira.

Il filmato di un contrasto in particolare mostra il difensore sammarinese che calcia Hoglund nella zona bassa della schiena, rischiando una potenziale recidiva dell'infortunio con cui stava affrontando il suo trasferimento all'Old Trafford.

“Mi sento come se mi avessero preso di mira, come potete vedere alla fine”, ha detto ai giornalisti dopo la partita il ventenne, che ha saltato le prime tre partite della stagione dello United per un infortunio alla schiena.

Rasmus Hoglund ha affermato che i giocatori sammarinesi hanno deliberatamente tentato di ferirlo martedì sera
Il danese ha detto di essere stato preso di mira durante la vittoria per 2-1 della Danimarca a San Marino nelle qualificazioni agli Europei
Hoglund si è rivolto ai social media per sfogare le sue frustrazioni
L'attaccante dello United ha definito “inaccettabili” le azioni di San Marino

“Capisco l'italiano e li sentivo dire che avevano un'idea per schiacciarmi.”

Poi l'attaccante del Manchester United si è trasferito Instagram Mercoledì mattina sfoga la sua frustrazione con i giocatori sammarinesi.

“Facciamo molto ogni giorno per essere la versione migliore di noi stessi e mantenerci in forma per molte partite”, ha scritto Hoglund della sua storia. Questo comportamento di San Marino ieri sera, e il tentativo di farmi del male, erano inaccettabili!'.

Il difensore sammarinese Alessandro Tosi ha negato le accuse, ma ha ammesso che i giocatori sammarinesi erano sconvolti dai festeggiamenti di Hoglund.

READ  Il Tour de France inizia in Italia, con quattro arrivi in ​​salita e una cronometro al termine

Il danese ha messo a tacere i difensori sammarinesi dopo aver messo in vantaggio la sua squadra, un gesto che non gli è valso amici.

“Non è vero”, ha detto Tosi ai giornalisti quando gli è stato chiesto delle accuse di Hoglund.

Gli abbiamo appena detto che non si stava comportando bene. Ciò che ha fatto non è stato necessario. È un attaccante fortissimo, ma non è stato per niente giusto.

'Non ho perso del tutto il rispetto per lui, ma ci aspettavamo un comportamento migliore. Il suo comportamento durante la celebrazione era inaccettabile.

Tosi ha anche sottolineato che è strano sentire un giocatore della Premier League lamentarsi del suo fisico.

Ha detto: “Hoglund gioca in campionato contro difensori che sono molto più abili, fisici e più forti di noi, quindi deve abituarsi a questo tipo di duelli”.

Il difensore danese Simon Kerr ha sostenuto la versione dei fatti del collega e ha sottolineato che alcuni interventi ricordavano quelli che videro Neymar rompersi una vertebra ai Mondiali del 2014.

Il difensore danese Simon Kjaer ha detto che alcuni dei contrasti su Hoglund (a sinistra) ricordano quello che ha visto Neymar fratturarsi una vertebra nella Coppa del Mondo 2014.
L'attaccante del Manchester United era alla fine di un duro trattamento da parte dei difensori
Ma i giocatori sammarinesi hanno respinto le affermazioni di Hoglund secondo cui stavano deliberatamente cercando di ferirlo

“Non erano le cose belle che dicevano.” [to Rasmus]Lo ha detto ai media danesi.

Hanno deliberatamente cercato di fargli del male. Detto questo, penso comunque che dovrebbe restare in campo. Non voglio sminuire nessuno, ma non è stato positivo.

Nel frattempo, il tecnico della Danimarca Kasper Hjulmand ha detto che i giocatori di San Marino “hanno fatto di tutto” per ferire Hoglund.

Sono stati molto forti con i Rasmus fin dall'inizio. Alcuni dei miei giocatori che conoscono l'italiano dicono di aver fatto di tutto per fargli del male.

READ  L'Italia giovanile può conquistare la prima vittoria in campionato dal 2015?

“Ho chiesto al quarto uomo di tenere gli occhi su Rasmus per cinque minuti per vedere quante volte è stato sorpreso senza palla intorno a lui.”

Il danese ha dovuto aspettare più di un mese per fare il suo debutto con lo United dopo il suo trasferimento da 72 milioni di sterline dall'Atalanta a causa di un infortunio alla schiena, facendo il suo debutto con il club il 1 settembre contro l'Arsenal.

Alessandro Tosi ha ammesso che i giocatori sammarinesi sono rimasti sconvolti dall'esultanza di Hoglund, che sembrava aver messo a tacere i suoi rivali dopo aver segnato il primo gol.

in agosto, Sport per posta Una risonanza magnetica effettuata nell'ambito della visita medica dell'attaccante danese ha evidenziato un punto di pressione nella schiena, che potrebbe essere l'inizio di fratture da stress nei giovani giocatori.

Il problema alla schiena è stato scoperto durante una visita medica che ha portato Hoagland a sottoporsi a una risonanza magnetica, anche se i club che cercano una seconda opinione non sono insoliti in un accordo di queste dimensioni.

Lo dicono però fonti mediche esterne al club Sport per posta Tali lesioni richiedono un'attenta gestione.

Gli atleti che hanno un carico di lavoro elevato in giovane età spesso soffrono di punti di risposta allo stress, e questo è il caso di Hoglund.

Tutto inizia!

It's All Kicking Off è un nuovo entusiasmante podcast di Mail Sport che promette uno sguardo diverso al calcio della Premier League.

È disponibile su MailOnline, e+, Youtube, Musica di mele E Spotify.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x