L’elusivo fenomeno del “cristallo elettronico” è stato filmato dal vivo per la prima volta in assoluto

I fisici hanno catturato la prima immagine in assoluto di un cristallo Wigner, una strana sostanza a forma di nido d’ape all’interno di un’altra, fatta interamente di elettroni.

Il fisico ungherese Eugene Wegener ha teorizzato per la prima volta questo cristallo nel 1934, ma ci sono voluti più di otto decenni perché gli scienziati avessero finalmente uno sguardo di prima mano sul “ghiaccio elettronico”.

La prima immagine interessante mostra gli elettroni tenuti insieme in uno schema stretto e ripetuto, come le ali di una minuscola farfalla blu o la pressione di un trifoglio spaziale.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x