“L’incubo non è finito per Marc Marquez”, afferma Sylvain Gintoli, MotoGP

Marquez avrà un quarto intervento chirurgico importante al braccio destro che lo escluderà per molto tempo – ha ammesso che il suo recupero sarà preso in considerazione per la prossima stagione.

Il pilota della Repsol Honda si è rotto un braccio nel 2020 e martedì si recherà negli Stati Uniti per un intervento chirurgico. Sembrava a disagio durante il Gran Premio della MotoGP in Italia domenica, dove è arrivato 10°.

“Arrivano a un punto in cui l’infortunio lo sta trattenendo”, ha detto Guintoli, un collaudatore Suzuki, su BT Sport.

“È a disagio sulla moto. Sta lottando e vede che le cose non stanno migliorando. Sta peggiorando.

“Non sarà facile, ma possiamo migliorare”, affermano i chirurghi.

L’incubo non è ancora finito.

“Mark è il vincitore, non esce per finire quinto o al massimo podio.

“Vuole lottare per il campionato, vuole vincere le gare, questa è la sua mentalità.

La domanda ora è: quando tornerà? Non si conosce”.

Honda crede nella capacità di Marquez di ripristinare la gloria delle corse motociclistiche

“La maggior parte delle persone direbbe ‘sì, è coraggioso a prendersi una pausa nel mezzo di una stagione di carriera’, ma Mark credeva nel sapere che la Honda credeva in lui”, ha aggiunto l’analista di BT Michael Lafferty.

“Ha un contratto a lungo termine, quindi gli daranno la possibilità di recuperare per essere il Marquez 2019.

“Sa cosa può fare quando è completamente in forma – crede che se sarà completamente in forma, metterà quella moto sul podio per vincere la gara.

“E’ un pilota, ha sviluppato la capacità di fare ogni fine settimana.

READ  Mondiale Superbike: Dean Berta Vinales, 15 anni, muore dopo l'incidente nella Supersport 300 a Jerez, in Spagna

“Sebbene abbia ottenuto risultati ragionevoli – quinto o sesto che è un bene per la maggioranza sul ring – non è abbastanza per Mark.

“Non sta alimentando il fuoco di cui ha bisogno.”

Marquez, il sei volte campione del mondo MotoGP, si è infortunato da quando ha saltato la fine della stagione 2019.

Dopo le qualifiche per il Gran Premio d’Italia al Mugello, ha dichiarato: “Questa stagione mi sono reso conto che non mi stavo divertendo [riding now]. Soffro così tanto. Così tanto dolore. Non ho forze. Non posso guidare come voglio. Ho anche iniziato a ferirmi la spalla sinistra perché spingo molto con il braccio sinistro.

“La mia prestazione non è male, ma non è la prestazione che voglio. Quindi insieme ai medici siamo stati per molto tempo – anche ad ottobre, quando ho avuto il mio primo infortunio alla vista, ho detto loro ‘Perché don ‘non pensiamo di fare qualcosa in quel braccio?'” ‘. Ma l’osso non era stato completamente riparato e hanno detto che il rischio era troppo grande.

“Poi torno. Lavoro molto in questi quattro mesi. Ma non vedo nessun miglioramento”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x