Lo Sporting ha sbalordito l’Arsenal ai calci di rigore in Europa League dopo il capolavoro di Goncalves

Lo Sporting ha sbalordito l’Arsenal ai calci di rigore in Europa League dopo il capolavoro di Goncalves

Pedro Goncalves dello Sporting Lisbona ha segnato lo straordinario pareggio e la squadra portoghese ha eliminato l’Arsenal dall’Europa League con una vittoria per 5-3 ai rigori nella gara di ritorno degli ottavi di finale di giovedì.

Lo Sporting è rimasto in svantaggio quando la capolista della Premier League Granit Xhaka ha portato l’Arsenal in vantaggio nel primo tempo all’Emirates Stadium.

Ma il centrocampista portoghese Goncalves è stato costretto ai supplementari quando ha battuto il portiere dell’Arsenal Aaron Ramsdal con uno straordinario tiro da 46 yard.

L’audace gol di Goncalves ricordava il chip dalla lunga distanza di David Beckham per il Manchester United contro Wimbledon che lo catapultò verso la celebrità nel 1996.

Con la star della reality TV Kim Kardashian e suo figlio, i fan dell’Arsenal Saint che guardavano dagli spalti, l’incontro pulsante si è concluso con un pareggio 1-1 nella notte e 3-3 complessivamente, richiedendo rigori per sigillare il pareggio.

È stato lo Sporting a emergere con una vittoria shock quando il tiro di Gabriel Martinelli è stato parato da Antonio Adan e Nuno Santos ha servito il calcio vincente.

Ci sono stati momenti nei primi 75 minuti in cui non eravamo al nostro livello, abbiamo dato via ogni pallone e non avevamo l’energia per giocare”, ha detto l’allenatore Dell’Arsenal Mikel Arteta.

“Abbiamo avuto grandi possibilità di finire la partita. Dobbiamo guardare a noi stessi e capire perché non siamo stati abbastanza bravi per andare avanti”.

In aggiunta ai guai dell’Arsenal, i difensori William Saliba e Takehiro Tomiyasu sono stati entrambi eliminati per infortuni nel primo tempo dopo che Arteta ha cercato di proteggere i suoi giocatori chiave effettuando cinque sostituzioni.

READ  Il progetto speciale di Adrian Newey che ha dato vita alla RB19 MONSTER e alla formidabile caratteristica della Red Bull F1

L’Arsenal non vince un trofeo europeo da quando ha alzato la Coppa delle Coppe nel 1994 e la sua attesa continuerà per un altro anno.

Ma l’Arsenal scambierebbe volentieri il successo in Europa League con il tanto atteso titolo di Premier League.

L’Arsenal è al primo posto, cinque punti dietro il Manchester City, secondo nella Premier League inglese, mentre insegue il suo primo titolo dal 2004.

Arteta ha dichiarato: “Ci restano 11 partite. La nostra prossima partita con il Palace è una finale. Tutto il lavoro che facciamo ora deve essere rivolto al Palace. Dobbiamo essere migliori di questa partita”.

Arteta ha costruito una squadra forte all’andata a Lisbona, ma è stato più cauto in vista dello scontro di domenica in Premier League con il Crystal Palace, dove Bukayo Saka, Martin Odegaard, Leandro Trossard, Ben White e Thomas Partey sono stati tenuti a riposo.

– Ramsdale confuso –

L’unica concessione che Arteta ha fatto nel tentativo dell’Arsenal di raggiungere i quarti di finale è stata quella di includere l’attaccante brasiliano Gabriel Jesus alla sua prima partenza da quando si è sottoposto a un intervento chirurgico al ginocchio dopo l’infortunio ai Mondiali dello scorso anno.

Jesus, che domenica è uscito dalla panchina contro il Fulham alla sua prima apparizione dall’infortunio, ha quasi segnato la sua rimonta quando ha raggiunto il cross di Reiss Nelson, costringendo Adan a parare.

L’Arsenal è passato in vantaggio al 19 ‘quando Gabriel Martinelli ha superato di corsa la difesa dello Sporting con un tiro parato da Adán, che ha colpito Xhaka sulla ribattuta da 12 yard.

READ  L'inizio stellare di Brock Purdy mette QB insieme a Patrick Mahomes in un record NFL

La vista di Saliba che zoppica pochi istanti dopo ha smorzato i festeggiamenti per il quinto gol stagionale di Xhaka.

Arteta aveva visto abbastanza dei problemi di infortunio dell’Arsenal e ha preso Jesus nel primo tempo per mantenere in vita il suo attaccante.

Ma lo Sporting ha prodotto una prestazione forte nella ripresa e ha premiato la sua pressione in uno stile sbalorditivo al 62 ‘.

Quando Jorginho ha perso la palla al centro del cerchio, Goncalves ha colto l’occasione, guardando in alto per vedere Ramsdale fuori dalla sua traiettoria prima di colpire un incredibile tiro dall’interno della metà campo dei Gunners che ha sorvolato il portiere dell’Arsenal ed è caduto sotto la traversa.

Ramsdale si è seduto perplesso in fondo alla propria porta e un Arsenal scioccato ha quasi subito di nuovo gol quando Paulinho ha superato di testa la porta.

Marcus Edwards dello Sporting e il subentrato dell’Arsenal Trossard hanno negato brillanti possibilità di vincere il titolo prima che Manuel Ugarte del Lisbona venisse espulso per un secondo fallo da ammonizione quando ha colpito Bukayo Saka al 118′.

smg/gg

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x