L'Under 21 della Repubblica d'Irlanda schiaccia San Marino grazie alla tripletta di Rocco Fata nella decisiva partita di qualificazione alla Coppa delle Nazioni Europee

L'Under 21 della Repubblica d'Irlanda schiaccia San Marino grazie alla tripletta di Rocco Fata nella decisiva partita di qualificazione alla Coppa delle Nazioni Europee

Jim Crawford ha reso omaggio alla stella del Celtic Roko Fata, con la sua tripletta che ha aiutato l'Irlanda Under 21 a battere San Marino 7-0 nelle qualificazioni agli Europei.

Rocco Fata ha segnato una tripletta nel secondo tempo dopo che Sinclair Armstrong aveva segnato su entrambi i lati della porta di Andrew Moran con Armstrong Okoflex anche a referto.

Sinclair Armstrong della Repubblica d'Irlanda ha segnato una doppietta nella partita di qualificazione al Campionato Europeo Under 21 contro San Marino.
Rocco Fata ha segnato una tripletta per la Nazionale della Repubblica d'Irlanda nella partita di questa sera

La vittoria è stata decisiva per la squadra Ragazzini in verde Nel tentativo di qualificarsi per la finale della Coppa delle Nazioni Europee del prossimo anno in Slovacchia.

Questo li porta al secondo posto nel girone di qualificazione dietro all'Italia: solo una squadra è certa della qualificazione automatica, e il secondo posto significherebbe probabilmente uno spareggio.

Ma contro una squadra che non segnava un gol dal 2017, niente di meno che una vittoria poteva essere accettata dato che l’Irlanda ha fatto pochi sforzi contro San Marino.

“Sapevamo che a un certo punto San Marino avrebbe ottenuto un risultato positivo contro qualcuno… e dovevamo solo assicurarci che non fosse contro di noi”, ha detto Boss Crawford.

“Penso che i ragazzi, secondo la legge, abbiano eseguito il piano di gioco che era eccellente, ma non sono sorpreso dal gruppo che abbiamo, sono un gruppo di giocatori davvero talentuosi”.

Fata ha prodotto la svolta da protagonista con una tripletta nel secondo tempo guadagnata nei tempi di recupero quando ha sbattuto un piede nel tentativo di Bosun Lawal di tornare a casa.

READ  L'autorità italiana di vigilanza sulla privacy multa Unicredit da 3,1 milioni di dollari per violazione dei dati

In precedenza, aveva mostrato le sue capacità finali segnando un rimbalzo prima di segnare uno straordinario gol dalla lunga distanza che ha illuminato Crawford.

Classe Rocco

E aggiunge: “Rocco è stato bravissimo tutta la settimana. E' sicuramente un goleador, ha segnato una doppietta nella prima partita contro San Marino su cross di Turner.

“Certamente ha le capacità e ovviamente sta ancora imparando il gioco e lo farà sicuramente al Celtic e loro lo aiuteranno lungo il percorso.

Ha aggiunto: “Ma è sicuramente un giocatore con un grande potenziale e sono felice che abbia segnato tre gol. È un grande risultato per uno così giovane”.

Crawford è stato soddisfatto anche dell'attaccante del QPR Sinclair Armstrong che ha aperto le marcature nel primo tempo e poi ha risolto l'incontro con il suo secondo gol portando il risultato sul 3-0.

Ma è stato poi sostituito dal nuovo acquisto Mark O'Mahony con Crawford che ha ammesso di averlo eliminato per evitare il rischio di sospensione in vista delle partite più importanti di settembre.

Spiega: “Abbiamo dovuto espellerlo perché ha preso due gialli… perché abbiamo visto San Marino allenarsi meglio fisicamente nel corso della partita.

“Ne ho parlato con Sinclair prima della partita, la partita importante per noi ora è contro la Turchia e abbiamo bisogno di tutti i nostri giocatori per questo.

“Qualsiasi altro giorno lo avresti lasciato sperare che segnasse una tripletta, ma la sua capacità di segnare gol è in costante miglioramento e il suo gioco di collegamento sta migliorando.”

Il grande duo

Crawford ha anche richiamato il capitano Joe Hodge e Andrew Moran, autori del secondo gol dell'Irlanda, e i due si uniranno alla prima squadra di John O'Shea per l'incontro con la Svizzera martedì.

READ  La casa automobilistica Stellantis afferma che FCA Italia è sotto inchiesta su Diesel Jet

Ha detto: “Ho sempre avuto in mente che se avessimo ottenuto un buon vantaggio, avremmo portato fuori i ragazzi per dare loro ampie opportunità di recuperare prima del ritiro senior.

“Il complimento più grande che posso fare ai giocatori è che sono venuti qui, hanno giocato contro la squadra più bassa del girone e hanno giocato la partita come se fossero in una fase di test.

“Loro due hanno lavorato molto bene, ma non mi sarei aspettato niente di meno perché sono entrambi grandi persone, grandi calciatori e per loro il cielo è il limite.

Sun Star Man – Joe Hodge (Irlanda)

San Marino: Battistini 4; G Benvenuti 4, Mattioni 4, M Sansisi 4 (Zaffoli 63, 4); Giocondi 4, Casadi 4, N Sansisi 4 (Giacobetti 63, 4), Chiarozzi 4 (Casadi 80, 4), T Benvenuti 4 (Terenzi 80, 4); Zanoni 4 (Dolcini 73, 4), Daddario 4.

Scopri di più sull'Irish Sun

Irlanda: Kelly 6; Curtis 7 (Greyhan 65, 6), Lawal 6, Garcia McNulty 6, Adaramola 6; Hodge 8 (Phillips 74, 6), Healy 7; Springette 7 (Ocuflex 65, 7), Moran 8 (Gilsenan 70, 6), Fata 8; Armstrong 8 (O'Mahony 65, 6).

Arbitro: V. Kobyevskij (Ucraina) 6

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x