Persuasione contro coercizione: la polemica Vax infuria

PARIGI: Mentre l’Europa e gli Stati Uniti si affannano per trovare un equilibrio appropriato tra un freno variabile delta sul coronavirus e un freno alla libertà personale, il presidente francese Macron ha aperto la strada lungo uno stretto sentiero che combina coercizione limitata per farsi vaccinare e coercizione su larga scala. Il suo approccio di ordinare agli operatori sanitari di vaccinare entro il 15 settembre e di dire al resto della popolazione che gli sarà negato l’accesso alla maggior parte degli spazi pubblici interni se non sono vaccinati o senza un test negativo entro il 1 agosto, ha spinto altri paesi, tra cui l’Italia seguire l’esempio. , anche con resistenza all’agitazione.
“Stai creando una società di controllo generalizzato per mesi, forse anni”, ha detto Eric Cockerell, un legislatore del partito di estrema sinistra France Unboyed, durante un dibattito parlamentare di 48 ore sulle misure di Macron, che si è concluso venerdì con una vittoria di misura. . Presidente. Il problema dell’Europa è simile a quello degli Stati Uniti: livelli di vaccinazione del 60% o appena inferiori sono insufficienti per l’immunità di gregge. Ma dove gli Stati Uniti in genere non hanno aggirato gli ospedali e i sistemi sanitari che richiedono ai dipendenti di vaccinarsi, le economie europee, tra cui Francia e Italia, si stanno avvicinando a rendere obbligatori i vaccini per tutti.
Le misure di Macron, annunciate il 12 luglio, hanno scatenato proteste e un insolito aumento delle vaccinazioni, con 3,7 milioni prenotati nella prima settimana dopo il discorso del presidente. La cosiddetta “legge sulla salute” richiede ai francesi di avere un permesso sanitario – noto in Italia come “corridoio verde” – che dimostri di essere stati vaccinati, o di essere risultati negativi di recente, se vogliono andare al ristorante. Il disegno di legge francese passerà ora al Senato. Oltre alla Francia, sabato le persone sono scese in piazza anche in Australia, Grecia e Italia per protestare contro i blocchi, i piani di vaccinazione obbligatoria e gli sforzi per sollecitare i cittadini riluttanti a ricevere le vaccinazioni attraverso sanzioni contro i non vaccinati. Il New York Times

READ  Perché l'Italia sta affrontando una recessione economica con una generazione di fondatori imprenditoriali in pensione

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x