Questo tablet Samsung è “buono quanto l’iPad”, dicono i fan di Amazon, e oggi costa $ 100 di sconto

La stampa canadese

Chelsea Tuchel prende forma dopo l’inizio di una tromba d’aria

Il primo mese è stato un turbine per Thomas Tuchel al Chelsea. Sette partite. Cinque vittorie. Due gol subiti. Zero perdite. Armadietto pubblico per il giocatore. Oh, e migliaia e migliaia di corsie. Il risultato finale è l’accettazione diffusa che il Chelsea abbia ottenuto una promozione licenziando il grande Frank Lampard e sostituendolo con un tattico Tuchel più esperto, che ha già messo il suo timbro sulla squadra mentre passa alla vita nel calcio inglese. Il programma è stato buono per l’allenatore tedesco fino ad ora, anche se le partite di Premier League contro le squadre perdenti (Wolverhampton, Tottenham e Southampton) o le retrocessioni (Newcastle, Burnley e Sheffield United) circondano una partita di FA Cup al secondo posto – Barnsley division club. Ora è il momento di fare il test più duro di Tuchel con il Chelsea: la partita degli ottavi di Champions League contro l’Atletico Madrid, capolista della Liga, e il suo allenatore da quasi 10 anni, Diego Simeone. “Questo è esattamente quello che vogliamo, il test più grande”, ha detto Tuchel lunedì. “Perché speriamo che tira fuori il meglio di noi. Quando giochi contro l’Atletico diventa chiaro quello che ottieni: dovrai affrontare duri combattimenti, una squadra esperta e un sacco di mentalità.” Lo faremo a modo nostro, e lo faranno a modo loro “. Allora, qual è stata la” via “del Chelsea da quando Tuchel è arrivato il 26 gennaio, il giorno dopo che Lampard ha sparato e il giorno prima che Tuchel prendesse il comando della sua prima partita? In un apparente cambio di gioco Tochel ha immediatamente cambiato la sua squadra da Lampard 4-2-3-1 a una difesa a tre con ala posteriore e due giocatori. Al centro in seduta per proteggere la linea di fondo Attaccante, Tochel ha cercato di sfruttare maggiormente Timo La firma di Werner fuori stagione usandolo come attaccante indoor, posizionato a sinistra e di fronte all’attaccante principale, che si alternava tra Olivier Giroud e Tammy Abraham. La lista è stata cancellata dalla squadra, con un certo numero di giocatori che sono tornati, incluso il sinistro -back Marcos Alonso – che non gioca da settembre con Lampard – difensore centrale Antonio Rudiger e Callum Hudson-Odoi, che è un esterno. A volte funge da esterno destro sotto Tuchel. César Azpilicueta, il capitano del club che potrebbe contare su no Un giocatore chiave nella squadra come metà del centro destro. I suoi giorni sembravano contati sotto Lampard. Poi c’è stato un apparente cambiamento nello stile di gioco, con il Chelsea che dominava la palla e catturava almeno il 70% in quattro delle sette partite. Contro il Wolverhampton Wanderers, il Chelsea ha accumulato il 79% e completato 820 assist, più di qualsiasi altra squadra in una partita di Premier League in questa stagione. Tuttavia, alcune vecchie abitudini non muoiono facilmente. Il Chelsea continua la sua lotta per trasformare in gol il dominio del gioco e la pressione regionale, come è successo sabato nell’1-1 contro il Southampton, quando Tuchel ha lamentato la “mancanza di precisione” della sua squadra. Ha detto: “Negli ultimi 20 metri non sentivo che avremmo ucciso la partita”. Aspettatevi che le opportunità siano poche e lontane tra loro contro l’esperta e potente difesa dell’Atletico, dato che Tuchel assume la guida di una squadra diversa in Champions League in questa stagione, dopo aver guidato il Paris Saint-Germain e secondo nella stagione 2019-20 in la fase a gironi prima di essere espulso. Dic. Tuchel ha detto che il Chelsea avrebbe dovuto “prestazioni eccessive” per superare l’Atletico. “Questo è possibile solo se senti una connessione tra i giocatori come allenatore, e senti queste cose”, ha detto. Tuchel ha detto che Hudson-Odoi era in competizione per iniziare l’andata martedì, dopo aver ritirato il 20enne nazionale inglese dopo appena 30 minuti in cui era stato sostituito nel primo tempo contro il Southampton – dicendo che la sua “posizione” era Non corretto. Questo è stato il primo incontro aperto di Tuchel con un giocatore dal suo arrivo, confermando la sua reputazione di allenatore solitario che non aveva paura di esprimere la sua opinione. Tuchel ha detto lunedì di aver parlato con Hudson-Odoi davanti alla squadra in allenamento e che è finita. Tuchel ha detto: “A volte pensi, ‘Dovrei farlo? Perché i media, l’esterno e la famiglia lo rendono più grande del previsto. Tuttavia, l’ho fatto e ho avuto la reazione che volevo. “Ho detto dopo la partita che questa è la decisione di oggi, questa è la lezione che deve imparare. Anch’io”. In effetti, Tochel ha ancora molto da sapere sulla sua squadra, confermando l’entità del suo periodo contro l’Atlético mentre cerca di superare un allenatore di Simeone che è in carica dal 2011. “Sai di essere in cima quando Tuchel ha detto, “L’Atletico gioca al primo turno. Dal” knockout “. Siamo fiduciosi. Siamo entusiasti. “___ Altro AP Soccer: https://apnews.com/hub/soccer e https://twitter.com/AP_Sports ___ Steve Douglas è su https://twitter.com/sdouglas80 Steve Douglas, Associated stampa

READ  Il PlayStation Store offre "vendite di base" fino al 60% di sconto sui giochi

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x