― Advertisement ―

spot_img

Studio: la Via Lattea potrebbe essere più grande del previsto

Kunming, 12 luglio 2020 (Xinhua) -- Gli scienziati hanno affermato che la Via Lattea potrebbe essere più grande di quanto precedentemente previsto e avere...
HomescienceScienziato spaziale a lezione da Chandrayaan-2

Scienziato spaziale a lezione da Chandrayaan-2

Radhakant Padhi è stato coinvolto nel lancio di Chandrayaan 2 e 3.

Nuova Delhi:

Un astronauta ha spiegato che il lander Vikram Chandrayaan-3 ha una “modalità di salvataggio” che lo aiuterà ad atterrare anche se tutto va storto, osservando che sono stati apportati molti miglioramenti dopo il fallimento di Chandrayaan-2. Ha detto che non c’era “assolutamente alcun dubbio” che sarebbe atterrato in sicurezza.

“Chandrayaan-2 ha fallito perché il lander Vikram non è riuscito a controllare la sua velocità ed è tornato indietro… Si è verificato un errore nell’algoritmo, che ora è stato corretto. Le gambe dei Vikram Lander sono ora più robuste”, ha affermato il professor Radhakant Padhi, Space Scientist, Indian Institute of Science, Bangalore, per NDTV.

Radhakant Padhi ha partecipato ai lanci di Chandrayaan 2 e 3. Anche la Divisione Spaziale dell’Indian Institute of Science, Bengaluru, sta contribuendo alla missione lunare.

Ha detto che gli scienziati dell’Agenzia spaziale indiana (ISRO) erano “troppo sicuri di sé” in Chandrayaan-2, e la filosofia di progettazione di Chandrayaan-3 è che dovrebbe atterrare anche se le cose vanno male.

Radhakant Paddy si è detto fiducioso che la sonda avrebbe avuto successo. Chandrayaan-3 è progettato per sei “confini sigma”, quindi è più potente, ha detto.

“Chandrayaan-3 è stato sottoposto a test di pressione e l’ISRO si è preso cura di tutte le incognite conosciute”, ha affermato il professor Paddy.

Ha spiegato che imitare le condizioni della Luna sulla Terra è impossibile, aggiungendo che il Vikram Lander può rilevare i pericoli per cercare il miglior sito di atterraggio.

READ  Questo stupefacente cratere su Marte sembra stranamente come un ceppo d'albero

“Il Vikram Lander ha due computer a bordo, ce n’era solo uno su Chandrayaan-2”, ha detto, aggiungendo di essere fiducioso al “99,9%” che il Vikram Lander avrebbe funzionato come previsto.

Le ultime immagini della luna scattate dal lander Chandrayaan-3 hanno identificato alcuni crateri prominenti. Le immagini sono state scattate da una telecamera incaricata di aiutare il lander Vikram a trovare un’area di atterraggio sicura prima del suo storico atterraggio nella regione inesplorata dell’Antartide mercoledì notte.

La sonda dovrebbe atterrare nella regione polare sud della luna alle 18:04 di mercoledì. In caso di successo, l’India si unirà a Stati Uniti, Russia e Cina come solo il quarto paese a raggiungere l’impresa.